A Dubai oggi termina il Cityscape 2014, la più importante fiera immobiliare regionale

Uno degli stand del Cityscape 2014, con la presentazione di un nuovo progettoTermina oggi il Cityscape 2014 al Dubai World Trade Center (DWTC), la più importante fiera immobiliare della regione che attira investitori, ingegneri, architetti, progettisti, consulenti e tutti i professionisti legati alle attività real estate. Il momento dovrebbe essere propizio, con una ripresa economica che sta tirando la volata al mercato a Dubai e negli Emirati Arabi Uniti, forte anche e soprattutto della recente conquista dell’Expo 2020. Al solito i progetti presentati sono sempre tanti e innovativi, a volte al limite della fantasia: dal mega progetto immobiliare che includerà riproduzioni della Tour Effeil e del Colosseo, a torri di oltre 100 piani. La solidità del mercato a Dubai è confermata sia dalla forte domanda immobiliare sia dal fatto che nel primo trimestre dell’anno i visti per i residenti solo saliti del 30% rispetto all’anno scorso. Anche l’apertura di aziende è aumentata considerevolmente, così come è sempre più intensa la manifestazione di interesse verso il mercato.

Il settore, infatti, registra con soddisfazione un livellamento delle vendite e dei prezzi nel’ambito residenziale. Con la ripresa i prezzi di vendita delle case e gli affitti sono aumentati e dall’agosto 2012 segnano una progressione del 56% per i prezzi di vendita e del 41% per quanto riguarda gli affitti. Un trend che non potrà comunque durare a lungo sul lungo periodo.Il governo, spiega Mohammed Al Habbai, responsabile della pianificazione urbana del gruppo Dubai Properties, è intervenuto per evitare o limitare bolle speculative.

Il governo ha messo in campo tutte le iniziative e le regole possibili per limitare la speculazione immobiliare e il mercato residenziale si è stabilizzato. Adesso si fissa a un livello corretto e durevole con prezzi e affitti che possiamo considerare buoni

Anche il Colosseo nei prossimi progetti di real estate..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *