Andare a Dubai, un vero melting pot

Andare a Dubai, un vero melting pot

Andare a Dubai, Emirati Arabi Uniti, un vero melting pot, con gente di tutto il mondo che vive in un paese islamico moderato e dalla mentalità aperta. Donne dalla forte personalità vestite in un nero impeccabile e sontuoso, con i loro veli (non necessariamente burqa, ma che magari coprono i capelli), su tacchi vertiginosi.

Andare a Dubai, Emirati Arabi Uniti

Intere giornate ad esplorare gli angoli delle strade della città, le montagne desertiche di Hatta, e le dune di sabbia, che offrono spunti pittoreschi per le fotografie. Essere tra la “gente del posto” ed esplorare ristoranti, hotel, caffè, bar e locali notturni, in puro stile street fashion: jeans, t-shirt aderente e accessori firmati, molto popolare tra le persone  europee trendy che vivono a Dubai. Tra i tanti bar, il “Calabar“, di ispirazione latina; un bar molto chic situato al 5° piano dell’l’hotel “The Address” in Downtown Dubai, con una splendida vista del Burj Khalifa e della spettacolare fontana di Dubai. Un posto fantastico per incontrare amici e clienti in un’atmosfera informale, godersi ottimi cocktail, con un sottofondo gradevole di musica portoghese e spagnola.

Nei mesi più temperati il “Sho Cho” consente di godersi una bella serata all’aperto. Si inizia presto con una selezione di sushi e sashimi, e si va avanti con mojito e caipirinha tropicali per tutta la notte, mentre si balla al ritmo della dance anni ’80 sulla sfondo di una spiaggia.

Con “Al Hallab“, una catena di ristoranti libanesi” non si sbaglia mai: poco dopo che uno dei camerieri (sempre cortesi e orientati alla soddisfazione del cliente) prende l’ordine , ti viene servito quanto richiesto. Shish tawouk, fattoush e fresh mango juice per andare sul sicuro… a cui saranno accompagnati olive, olio d’oliva e pane pita

Il posto d’eccellenza per lo shopping sono sicuramente il Dubai Mall (complesso con 1200 negozi e una pista di pattinaggio sul ghiaccio) e il Mall of the Emirates (con l’annessa pista da sci).

E come si dice a Dubai,

as-salam al-leikum

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *