Aprire un’azienda a Dubai e negli Emirati Arabi con VirtuZone

I paesi del Golfo Persico sono una delle aree geografiche attualmente a più alto sviluppo e con maggiore concentrazione di ricchezza: Dubai e gli Emirati Arabi in particolare rappresentano la location ideale per aprire un’azienda, data la posizione centrale rispetto ad Europa e Oriente. Gli Emirati Arabi Uniti detengono il 10% delle riserve mondiali petrolifere ed il 4% di quelle di gas naturale, oltre ad essere residenza del 12% dei miliardari di tutto il mondo; Dubai inoltre da sempre costituisce un hub commerciale, non a caso la maggior parte delle fiere di importanza internazionale si svolgono proprio in tale sede.

La nostra struttura è a disposizione sia per un’analisi di fattibilità dettagliata, sia per accompagnare gli imprenditori per un opportunity trip a Dubai per un primo sopralluogo operativo, sia ancora per la costituzione di società in Free Zone a Dubai e negli Emirati Arabi e fuori, attraverso VirtuZone (Official agent della Free Zone di Fujairah), di cui siamo Official Channel Partner per Italia e Svizzera.

Per aprire un’attività i tempi sono abbastanza rapidi; i tempi relativi strettamente alle licenze possono essere indicativamente di poche settimane se non di meno (mediamente 10 giorni lavorativi): non è come in Italia.

Per aprire un’attività in una Free Zone, i costi partono da poco più di 5,000 dollari; con possibiltà (attraverso VirtuZone e in alcune specifiche Free Zone) di non dover versare il capitale sociale e di non dover avere un ufficio fisico: anzi possibile avere la domiciliazione proprio presso VirtuZone.

Per aprire “in-land” (cioè fuori dalla Free Zone), invece, è necessario avere uno “sponsor” (una sorta di garante obbligatorio per aprire fuori dalle free zone, che sulla carta avrà il 51% dell’attività e che per tale motivo va scelto con accuratezza), ma questo ci consente di vendere liberamente a Dubai e negli altri Emirati.

Dubai ha un regime di esenzione fiscale del 100% e nelle Free Zone si ha il 100% della proprietà

Altri vantaggi delle soluzioni proposte da VirtuZone sono:

o   Nessun capitale sociale da versare richiesto

o   Nessun adempimento fiscale obbligatorio: niente registri, niente contabilità, ecc..

o   Nessun obbligo di ufficio

o   Domiciliazione fiscale presso gli uffici di VirtuZone a Dubai – DownTown

 

VirtuZone è un’organizzazione indipendente che agisce per conto dei propri clienti, supportandoli nella costituzione di società in Free Zone negli Emirati Arabi. Fondata nel 2010, Virtuzone ha costituito migliaia di licenze per piccole startup e PMI in tutta la regione, aiutando gli imprenditori a ottenere licenze in freezone nel modo più veloce ed economico possibile.

Procedura per Apertura Societa Free Zone a Dubai e negli Emirati Arabi UnitiFondata nel 2010, Virtuzone ha costituito migliaia di licenze per piccole startup e PMI in tutta la regione, aiutando gli imprenditori a ottenere licenze in freezone nel modo più veloce ed economico possibile. L’impegno di VirtuZone è stato sottolineato dal conferimento di vari premi, tra cui il Company Formation Business of the Year dalla rivista SME Magazine nel 2013, e il Business Support Firm of the Year assegnato dal Trade & Export nel 2014.

La competenza, l’esperienza, il ‘know how’ (e il ‘know who’) sono stati fondamentali nella creazione di un’organizzazione orientata al cliente, in modo che questi non abbia bisogno di preoccuparsi del lavoro di back office necessario per la costituzione di una società. La qualità del servizio ha fatto sì che l’organizzazione continui a crescere, soprattutto grazie al consolidamento dei clienti esistenti, che rinnovano le licenze con noi di anno in anno, e che promuovono l’attività.

Dubai Office
Office 430, Building B
Al Saaha Offices, Souk Al Bahar
Old Town Island, Burj Khalifa District
PO Box 487177, Dubai – UAE
M: +971 50 117 94 74 / Nico de Corato

E: admin@freezonedubai.it

Aprire Societa Dubai Free Zone Dubai

12 thoughts on “Aprire un’azienda a Dubai e negli Emirati Arabi con VirtuZone

  • 13 luglio 2014 at 15:29
    Permalink

    Vorrei sapere quali sono i costo e le documentazioni richieste per poter aprire un ristorante o pizzeria in Dubai
    Vantiamo di esperienza decennale
    Grazie e cordiali saluti

  • 22 settembre 2014 at 19:19
    Permalink

    Posso aprire una confezione in dubai e la mano di opera si trovo?
    prezzo autorizzato minimo per operai al mese con quali diritti
    grazie.
    E costi di gestione
    Lupo Augusto

  • 24 settembre 2014 at 12:57
    Permalink

    Buon giorno.
    Sono un piccolo artigiano con una piccola azienda nel campo della termoidraulica civile industriale.
    Vorrei sapere quali sono i costi e le documentazioni necessarie per lavorare li da voi.
    O una esperienza venticinquennale.
    Grazie
    Distinti saluti.
    Damiano

  • 19 ottobre 2014 at 15:01
    Permalink

    Buongiorno mi piacerebbe poter ricevere informazioni in merito per l’apertura di un servizio di noleggio con conducente ed un agenzia di Hostess & Security,ovviamente costi e documenti vari che servono.

    Grazie Emilio

  • 22 gennaio 2015 at 10:30
    Permalink

    ho una piccola impresa edile con circa 15 dipendenti, vorrei sapere se è possibile e/o come fare ad avere delle commesse per lavori edili negli emirati arabi.
    Grazie

  • 27 gennaio 2015 at 01:16
    Permalink

    Salve sono un giovane imprenditore sul settore dolciario ma da come state spiegando ed elencando la semplicità burocratica e amministrativa delle aziende viene spontaneo dirmi ma è possibile tutto ciò sembra quasi surreale a questo che stiamo vivendo in italia vien voglia di catapultarmi subito. Ma come tutte le cose belle ci deve essere un ostacolo tipo il 51 % del socio arabo e i trasferimenti dei soldi . Grazie

  • 5 ottobre 2015 at 12:57
    Permalink

    salve vorrei aprire un ‘ attivita di impresa edile a Dubai , vorrei informazioni sulla fattibilita’, su come riuscire ad avere comesse e sopratutto quali spese iniziali si dovrebbero affontare. cordiali saluti Angelo Cara

  • 23 febbraio 2016 at 16:59
    Permalink

    Buongiorno,
    sono un geometra e piccolo imprenditore edile settore infrastrutture, volevo gentilmente qualche informazione riguardo alla documentazione per aprire una società negli Emirati Arabi, come requisire nuove commesse , e come va il mercato delle costruzioni in questo momento oltre ai lavori di Doha 2020.
    Grazie, cordiali saluti.

  • 17 maggio 2016 at 14:07
    Permalink

    Salve,
    sono uno chef italiano esperto in prodotti alimentari tipici italiani con particolare riferimento alla panificazione, pizzeria, gastronomia calda e fredda, pasticceria tradizionale . Vorrei sapere se è possibile trovare una location idonea per sviluppare questa produzione se il mercato richiede questi prodotti ed i costi di fattibilità.
    Resto in attesa di un Vs cortese riscontro porgo distinti saluti.

    Maurizio

  • 2 giugno 2016 at 21:42
    Permalink

    Buonasera,
    vorrei maggiori informazioni per quanto riguarda aprire un agenzia di wedding planner a dubai per promuovere i matrimoni di arabi in Italia ( in molti ogni anno vengono a sposarsi da noi)
    volevo sapere se l’idea era fattibile e cosa bisogna fare
    grazie
    Cinzia Ciani

  • Pingback: Investire negli Emirati Arabi Uniti - Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti

  • Pingback: Dubai Business Setup and UAE FTZs - Dubai Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *