Aprire un ristorante a Dubai – Abu Dhabi: quale zona scegliere?

Il consiglio a qualsiasi imprenditore che voglia aprire un ristorante a Dubai – Abu Dhabi è di raccogliere online solo informazioni generiche ma poi è estremamente importante di fare un sopralluogo e studiare il tutto di persona.

La nostra organizzazione tra l’altro ha dei professionisti in grado di accompagnarvi per un opportunity trip finalizzato ad un sopralluogo ovvero dei temporary manager che possono seguire lo start up del vostro business, fino all’apertura del ristorante.

Contattaci per maggiori informazioni

La vendita di alcol non è consentita, essendo un Paese musulmano. Hanno infatti la licenza di vendere alcol solo gli hotel, e i bar & ristoranti situati all’interno degli hotel, che da questo punto di vista sono considerati una zona franca.
Per tale motivo già la prima scelta strategica da fare è: ristorante dentro un hotel o fuori?
Perchè in base a questo si sarà condizionati nella vendita delle bevande.

Qualora scegliessimo di aprire il ristorante all’interno di un hotel, ovviamente la categoria farà la differenza, sia nei costi di apertura e di gestione, sia nel posizionamento del ristorante. Non ti faranno aprire una trattoria alla buona in un 5 stelle lusso, non ha senso aprire un ristorante super lusso in un hotel 2 stelle.

Altra scelta possibile è aprire un ristorante all’interno di un centro commerciale, dove si ha molto passaggio. A seconda del mall che andiamo a scegliere avremo un diverso mix di clientela tra: clientela locale (dall’impiegato che va a mangiare in pausa pranzo, alla famiglia che va a fare la spersa), turisti (arabi e non), business men che magari alloggiano o hanno l’ufficio nei pressi del mall.
Ricordiamo che anche nei mall, non è possibile vendere alcol.

Altra possibilità, invece, è quella di aprire un ristorante in un locale ad uso commerciale. A questo punto le possibilità diventano molto più variegate. Parlando di Dubai, la scelta della zona fa molto la differenza sul target di clientela. La zona di Deira o di Bur Dubai sono alquanto popolari, pur se piene di hotel, per qui potrebbe non aver senso aprire un ristorante di lusso. Così come ad esempio è da escludere l’apertura nelle vicinanze dei Souq. Dubai Marina, invece, zona più residenziale può ospitare ristoranti più raffinati o che comunque si rivolgno ad una clientela più d’elite.
In Abu Dhabi, lungo la Corniche senz’altro ci sono delle ottime possibilità di aprire un ristorante con clienti più selezionati.

Il consiglio ancora una volta è di fare un sopralluogo e studiare il tutto di persona.

3 thoughts on “Aprire un ristorante a Dubai – Abu Dhabi: quale zona scegliere?

  • 10 Marzo 2014 at 14:02
    Permalink

    Ciao Nico non so se puoi aiutarmi vorrei rilevare un ristorante o prenderlo in gestione in Dubai o Abu Dhabi conosci qualcuno ? Potresti aiutarmi o consigliarmi in merito

  • 22 Marzo 2017 at 16:44
    Permalink

    Salve buonasera sono una ragazza marocchina sono in ricerca di lavoro nel settore del turismo alberghiero già esperienza parlo lingue straniere Francese arabo italiano non. Lo so come fare la condidatuta alle offerte di lavoro grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *