Arriva a Napoli la terza tappa del Mondiale XCat Offshore

Arriva a Napoli la terza tappa del Mondiale XCat OffshoreDopo Dubai e Fujairah sarà il Golfo di Napoli il teatro naturale della terza tappa del prestigioso campionato mondiale di offshore, lo UIM Skydive Dubai XCat World Series. Dal 23 al 25 maggio, i più grandi interpreti della motonautica internazionale si daranno battaglia nelle acque del Golfo partenopeo in quella che è considerata la più avvincente tra le competizioni motonautiche. Quindici potenti catamarani con scafi da due motori fuori bordo che arrivano fino a 6000 cavalli e che toccano una velocità di 120 miglia all’ora, daranno vita ad uno spettacolo che si annuncia esaltante e ricco di emozioni. Il weekend comincia Venerdì 23 con le prime prove e si conclude Domenica 25 con la gara finale alle 15.30. Dopo il terzo posto nella tappa di Fujairah del team “Al&Al” guidato dall’imprenditore napoletano Alfredo Amato, cresce la speranza di vedere anche questa volta sul podio i piloti italiani e i loro team.

Testimonial d’eccezione della tappa napoletana della stagione 2014 del Mondiale XCAT  Offshore sarà Diego Armando Maradona, che si è detto felicissimo di tornare nel capoluogo campano in occasione di un evento così importante. Oltre ai catamarani, a rendere ancora più spettacolare l’evento ci saranno gli atleti del Flyboard che con le loro acrobazie regaleranno agli spettatori momenti davvero elettrizzanti.

Massima attenzione, come sempre, sarà data alla sicurezza delle imbarcazioni e del loro equipaggio durante le gare. A gestire il soccorso in acqua nei tre giorni di gara sarà Bergamo Scuba Angels. La società sportiva  impegnata da anni nell’attività di salvataggio in tutti i suoi aspetti più estremi, è il team ufficiale di soccorso di tutto il campionato mondiale. Pertanto, una squadra di sommozzatori soccorritori altamente specializzata garantirà, in caso di necessità, il soccorso fulmineo ai piloti in difficoltà lanciandosi dall’elicottero o intervenendo da speciali imbarcazioni attrezzate per il soccorso.  A fornire i gommoni per la logistica ci penserà invece, la Soffio Rib, la società partenopea leader nella produzione di gommoni veloci, sicuri e dalle ottime prestazioni, scelta come Official Rescue Boat della manifestazione.

Arriva a Napoli la terza tappa del Mondiale XCat Offshore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *