Calcio italiano a Dubai

calcio italiano dubaiIl calcio italiano ma in particolare tutta la filiera sportiva ha cominciato in questi ultimi anni a conoscere la realtà di Dubai. I Paesi del Golfo Persico e gli Emirati Arabi hanno infatti avuto un crescente interesse per gli sport e grazie alle notevoli possibilità economiche, questi luoghi ospitano ormai prestigiosi tornei internazionali: dalla Dubai World Cup (il più ricco torneo di equitazione), alla Formula 1 (che si disputa ora anche nel fantascientifico circuito di Yas Marina) ma anche tornei internazionali di tennis, eventi ciclistici ( Dubai Tour) e arriveranno  anche i mondiali di calcio (Qatar 2022).

Il calcio, sebbene non sia lo sport principale, ha una sua buona fetta di audience e ha richiamato negli ultimi anni campioni del calibro di Fabio Cannavaro (già campione della nazionale italiana) e di Maradona (ex pibe de oro che vive abitualmente negli Emirati Arabi Uniti) e tanti altri ex calciatori. Alcuni hanno militato in alcune squadre emiratine, altri gestiscono scuole calcio, progetti e/o vivono abitualmente a Dubai. In questi ultimi anni soprattutto il calcio italiano ha avuto una forte connessione con Dubai e il territorio emiratino: sono nate scuole calcio come quella della Juventus [Juventus Soccer School Dubai] dove ci sono programmi per bambini dai 6-16 anni, numerosi Fan club come quello dell’Inter Club U.A.E. Dubai nato nel 2005 o quello della Juventus, e altri progetti collegati anche alla salute fisica come il progetto Leonardo QP di Alessandro Costacurta. Inoltre non va assolutamente dimenticato che grazie alle sponsorizzazioni da parte di aziende emiratine come la Emirates Airlines nel calcio italiano e internazionale, società come Milan, Real Madrid, Inter vengono praticamente ogni anno nel periodo invernale, durante la pausa dai rispettivi campionati, per allenarsi qui in un clima certamente diverso e per organizzare amichevoli di lusso. Sicuramente si sta preparando un terreno fertile per i Mondiali di calcio in Qatar nel 2022 che daranno una grossa spinta a tutto il movimento del calcio qui nella zona del Golfo Persico.

Ci sono anche tante opportunità per chi ama praticare questo sport e vuole provare anche ad unirsi a uno dei team locali. Magari si può trascorrere qualche giorno o qualche settimana a Dubai, chiedendo ai vari team locali di effettuare un provino.

One thought on “Calcio italiano a Dubai

  • 12 Dicembre 2017 at 13:00
    Permalink

    buona sera sono un allenatore abilitato UEFA B vivo a roma e sono direttore internazionale della metodologia coerver ho esperienza su tutto il settore ho allenato squadre come under 15 nazionali del latina.anno 2015/2016 ora faccio il direttore sportivo e collaboro come docente per le affiliate carpi società’ di serie B.e osservatore vorrei mettere a disposizione la mia esperienza e allenare una squadra a DUBAI.ovviamente porterei il mio staff tecnico composto da un vice allenatore e un preparatore atletico che conosce 3 lingue dandoci supporto come interprete. altrimenti potrei venire solamente io e il mio secondo allenatore se volete vi posso mandare un mio curriculum se mi date un email attendo risposta grazie!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *