Chirurgia plastica a Dubai

Il settore del turismo medico a Dubai sta crescendo ad un ritmo molto più rapido rispetto a molti dei suoi concorrenti all’estero.

La crescita complessiva del settore del turismo medico a livello mondiale è del 20 per cento l’anno, ma a Dubai sta crescendo ad un ritmo molto più veloce.

Quindi, negli ultimi anni, quello della chirurgia plastica a Dubai è diventato un mercato emergente, che non solo attira numerose persone dall’estero ma si sta anche radicando bene tra i residenti. Dubai, non a caso, è la città che ha il rapporto più alto al mondo tra pazienti e chirurghi plastici. Sicuramente la disponibilità economica che c’é qui é un fattore ma non solo.

Infatti non è un caso che il trend si stia sviluppando proprio in questo Emirato, capitale islamica che da tempo ormai ha aperto le braccia all’occidente sia in termini di business che culturali. Sarebbe però un errore classificare questo fenomeno come una colonizzazione dei costumi: è più che altro una contaminazione che mette le radici proprio lì dove due culture originariamente (e apparentemente) molto lontane s’incontrano. E come da tutti gli incontri nascono sinergie e progresso.

La chirurgia plastica a Dubai è solo una delle specializzazioni di un settore sanitario che evolve e migliora a velocità impressionante. E’ il risultato di un’azione del governo orientata verso l’obiettivo di diventare un punto di riferimento internazionale per la sanità e soprattutto per la prevenzione. Per raggiungere tale traguardo, oltre a giganteschi investimenti, sono state avviate collaborazioni con i più importanti istituti del mondo: sempre più spesso vengono ospitati luminari in campo medico, chirurgico e scientifico per acquisire il loro know-how. Per ultimo, ma decisamente non meno importante, va sottolineato che il personale medico delle diverse strutture sanitarie di Dubai è formato da professionisti provenienti da diversi paesi e supportato da strutture e strumentazione d’avanguardia.

Per approfondire l’argomento, guarda questo video. Il parere é di un esperto d’eccezione: il Dott. Matteo Vigo, uno dei primi medici italiani ad affacciarsi sul panorama healthcare negli emirati, opera a Dubai dal 2012 e dopo aver ricoperto il ruolo di Medical Director e Chief of Plastic Surgery presso l’American Academy of Cosmetic Surgery Hospital, collabora con varie cliniche, tra cui la Amwaj Polyclinic, dove lo abbiamo incontrato per intervistarlo. matteo vigo chirurgia plastica dubai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *