Cosa fare a Dubai: consigli per il vostro primo viaggio a Dubai

experience-dubai-uae

Burj Khalifa

Il Burj Khalifa, già conosciuto come Burj Dubai prima della sua inaugurazione, è al momento in cui scriviamo il più alto grattacielo del mondo. Al 124° piano del Burj Khalifa è presente un centro di osservazione, chiamato At the top da cui è possibile vedere tutta la città; degli ascensori portano i visitatori dal piano terra su in cima all’edificio, con velocità che raggiungono i 10 mt/s. A disposizione dei visitatori dell’osservatorio, ci sono anche dei telescopi, che – puntati in varie direzioni – consentono di vedere quella prospettiva di Dubai nel passato o con diverse condizioni meteorologiche.

Parte del complesso è anche il Dubai Mall: l’mmenso centro commerciale di Dubai, che superato per grandezza anche il Mall of The Emirates.

Burj Al Arab

Burj al-Arab, in arabo: ﺏﺮﺝ ﺍﻟﻌﺮﺏ, ossia “Torre degli Arabi”, ossia l’albergo più lussuoso del mondo, con 7 stelle (anche se la classificazione ufficiale gliene riconosce solo 5 – categoria lusso). L’arrivo in Rolls Royce è d’obbligo, salvo poi farsi ammaliare dalla maestosità dell’ingresso, con due enormi acquari che fanno da cornice alla scalinata. Lo Sky View Bar offre altresì possibilità di godersi l’ora del thè in estremo relax, così come di un cocktail al tramonto o dopo cena, preparato da uno staff in grado di preparare cocktail personalizzati e di soddisfare qualsiasi esigenza e gusto.  Il Majlis Al Bahar – il ristorante situato sulla spiaggia privata del Burj Al Arab – è specializzato in cucina mediterranea e medio-orientale, con particolare attenzione ai piatti freddi, adatti ad un consumo informale. Il bar adiacente consente di godere il tramonto sul golfo.

Ski Dubai

Situato all’interno del “Mall of the Emirates” (secondo solo al Dubai Mall per grandezza), sulla Sheikh Zayed Road, a pochi passi dal  Kempinski Hotel, si eleva il mega impianto dotato di 5 piste da sci, a vari livelli di difficoltà, per una lunghezza di 400 metri. La struttura prevede il noleggio di tutta l’attrezzatura e l’abbigliamento necessario (scarponi, calzini, sci, attacchi, tuta); devo acquistare solo guanti e cappellino e quindi… evviva si fa un giro nello shopping center Snow Pro!

Dopo aver sciato verrebbe voglia di pattinare sul ghiaccio; dallo ski indoor ormai potrei aspettarmi anche questo e pare che non sia l’unico a pensarla così. E infatti basta andare poco distante, al Dubai Mall per trovare lo  Snowdome. Lì ci sarà anche la pista da pattinaggio e chissà cos’altro ancora!

Wild Wadi

Situato sulla Jumeira Beach Road di fronte il Burj Al Arab e accanto il Jumeirah Beach Hotel, il Wild Wadi Water Park è insuperabile per una giornata all’insegna del divertimento, come conferma il suo incredibile successo di pubblico. Il Wild Wadi Waterpark è dotato di cinque ettari di piscine, una piscina a onde, spazi attrezzati per prendere il sole, una nave dei pirati e svariate attrazioni, tra cui il Jumeriah Scierah, uno scivolo per provare il brivido della velocità a 80 km/h.

I simulatori di surf e scivoli che consentono di andare in salita grazie a potenti getti d’acqua ad alta pressione fanno sì che il divertimento non si esaurisca troppo presto.

Giro in mongolfiera

Ammirerete tutti i simboli di Dubai dall’alto e potrete stupire i vostri amici con foto che solo pochi fortunati hanno la possibilità di scattare. il giro in mongolfiera è un’esperienza stupenda e tranquilla, in cui la quiete è disturbata solo dal getto del bruciatore. Il giro in mongolfiera avviene sopra il deserto rosso vicino Fossil Rock, tra Dubai e Hatta. I momenti migliori in cui fare un giro sono l’alba e il tramonto.

Lancio con i paracadute

Sicuramente un modo unico per vedere Dubai: arrivare a 7000 metri in quota con un aereo, scendere fino a 4000 metri per poi lanciarsi con il paracadute. Vedere dall’alto le palme artificiali e il The World.

Corsi di Golf

Dubai è una delle destinazioni più famose anche per il Golf internazionale, grazie a numerosi tornei che si svolgono nella capitale emiratina.  Dubai si sta proiettando al vertice della classifica delle destinazioni golfistiche più ambite al mondo; quale luogo migliore, allora, per giocare, anche se è solo la prima volta?

In fuoristrada nel deserto

Provate la magia del deserto in un’avvenura sulle maestose dune di Dubai. Il tour inizia su un fuoristrada che da Dubai vi porterà verso le aree deaertiche di Hatta (verso l’Oman). Grazie a questo safari, nel giro di poche ore si capirà cosa è veramente il deserto, sperimentando il brivido di viaggiare su e giù lungo le dune di sabbia dorata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *