DAC Racing: dopo il grande rischio, si inizia a lavorare per il 2012..

Dopo il rischioso volo in gara 2 a Dubai, solo per fortuna non conclusosi con un ribaltamento dello scafo

dubai-dac-racing-flip-sponsor-offshore-class-1
Immagine dal camera-car della barca 74 DAC Racing Poliform

il team DAC Racing ed il suo equipaggio (Guido Cappellini e Giampaolo Montavoci) inizia a lavorare già per il nuovo campionato.

dubai-dac-racing-flip-sponsor-offshore-class-1
Le drammatiche immagini del ribaltamento

Ecco in esclusiva alcune foto dei danni – per fortuna superficiali – riportati dalla barca:

dubai-offshore-incidente-montavoci-cappellini-dac-racing-1dubai-offshore-incidente-montavoci-cappellini-dac-racing-2

Per fortuna nulla di grave è accaduto ai piloti Cappellini e Montavoci, che durante il principio di ribaltamento hanno urtato con la testa (protetta dal casco) contro il cupolino del cockpit; Giampaolo Montavoci, a cui vanno i nostri saluti, ha riportato un taglio non eccessivamente profondo alla mano.

Ma adesso sono tutti pronti per riportare la barca in cantiere e per iniziare il lavoro per il campionato Offshore 2012. L’obiettivo è il titolo mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *