Dalla cima del Burj Khalifa, l’edificio più alto del mondo

Il Burj Khalifa (in arabo: برج خليفة, Burǧ Ḫalīfa, “Torre Khalifa”, che potrebbe significare tanto “Torre dell’Emiro Khalifa” quanto “Torre del Califfo”) nuovo nome del Burj Dubai,  è un grattacielo di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti (UAE). È attualmente la più alta struttura di sempre realizzata dall’uomo, con un significativo margine di vantaggio in termini di altezza rispetto a qualsiasi altro edificio.

Il Burj Khalifa ha subìto un cambio di nome all’ultimo momento: chiamato Burj Dubai fino all’inaugurazione è stato di fatto intitolato allo sceicco Khalifa bin Zayed Al Nahayan, attuale presidente degli Emirati Arabi Uniti nonché emiro di Abu Dhabi, in onore del suo intervento di salvataggio economico nei confronti della città di Dubai.

Al 124° piano del Burj Khalifa, c’è un centro di osservazione chiamato non a caso ‘At the top’. Un ascensore ad alta velocità (10 metri al secondo!) porta in cima all’edificio, che vanta un’altezza di 818 metri.

A disposizione dei visitatori ci sono anche dei cannocchiali, che puntati nelle varie direzioni, fanno vedere l’immagine di Dubai in quella stessa prospettiva 20 anni prima.

Ecco alcune foto scattate dall’observation deck:

courtesy of Katia e Lino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *