Dolcetto o scherzetto? Halloween famosa festività internazionale

C’era una volta Jack, un fabbro irlandese, avaro ed astuto, che aveva il vizio del bere. Un giorno, seduto ad un tavolo gli appare uno strano individuo dalle lunghe corna che gli iniziò a parlare proponendogli contratti appetitosi in cambio della sua anima. L’uomo dalle lunghe corna, lo corteggiò sempre di più, tanto da farlo cedere in tentazione, ma Jack, resosi conto dell’errore, si fece furbo e pensò ad uno scherzetto. Chiese al diavolo di salire su di un melo per prendergli un’ ultima golosa mela. Appena salito sull’albero, Jack incise una croce sulla corteccia imprigionandolo per sempre. Il diavolo infuriato lo dannò eternamente, così dopo un battibecco i due giunsero ad un compromesso: in cambio della libertà, il diavolo avrebbe dovuto toglierli la dannazione eterna. Così fu. Jack, però non fu del tutto furbo. Durante la sua lunga vita continuò a commettere peccati, tanto che nel punto di morte il paradiso lo rifiutò. Giunto nell’inferno anche il diavolo lo cacciò senza pensarci, e fu condannato a vagare eternamente per le strade buie e fredde. Un giorno, esattamente il 31 Ottobre, sera di All-Hallows-Eve, trovò una zucca. Iniziò a scolpirla per metterci al suo interno una candela, per farsi luce.  Così vagò nelle strade per trovare un posto per il suo riposo eterno.

Halloween sarebbe dunque il giorno nel quale Jack trova la sua zucca ed illumina la sua strada, ecco perchè solo in quella notte possiamo vederlo vagare per le strade in cerca di serenità, continuando a chiedere dolcetti e golosità, in cambio di piccoli scherzi.

Oggi la festa di Halloween è un must che si attende ogni anno in tutto il mondo. La notte del Dolcetto o Scherzetto che il povero Jack ci ha introdotto è una buffa ricorrenza che diverte soprattutto i bambini che si travestono in scheletri, zombie, morti viventi per ricordare la provenienza del furbo fabbro.

Anche a Dubai la tradizione si festeggia con easy party in scuole, parchi, aree dedicate alla sicurezza dei bambini, per i più sportivi si organizzano Zombie run, simpatiche 5 km dove competono sopravvissuti contro zombie infettati da terribili virus, mentre per gli amanti della notte, la cosmopolita Dubai offre party lussuosi all’interno dei migliori building.

Non perdete l’occasione di prender parte ad uno dei giorni più divertenti dell’anno, sorseggiare un cocktail dopo aver brindato con amici, ballare a ritmo di zombie ed avere un meraviglioso ricordo in una delle città più emozionanti di tutti i tempi!!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *