Dubai, Emirati Arabi Uniti: scheda del Paese

Emirati Arabi Uniti – BandieraA sole sei ore di volo dall’Italia, vi troverete proiettati in una realtà unica al mondo: Dubai. Una vacanza a Dubai, vi permetterà di entrare in contatto con un affascinante caleidoscopio di contrasti: dalla modernità delle sue costruzioni nate sulla base delle più avanzate tecnologie, al deserto dove il tempo sembra invece essersi fermato; dalla cultura orientale a quella occidentale; dall’antico al nuovo. Assaporerete le varie cucine internazionali, farete shopping nei migliori centri commerciali al mondo, soggiornerete in hotel extra-lusso dove nulla è lasciato al caso, praticherete numerosi sport dalla pesca al golf, dal pattinaggio al ciclismo, dal tennis al tiro con l’arco oppure vi addentrerete alla scoperta del deserto. Osserverete le migrazioni di varie specie di uccelli, oppure assisterete all’addestramento dei falchi o infine vi crogiolarsi al sole che qui brilla tutto l’anno, con una temperatura che raramente scende al di sotto dei 24°. Non c’è nulla che non troverete qui!

Nome Completo

Emirati Arabi Uniti (abbreviato EAU, in inglese UAE Unite Arabian Emirates) in arabo: الإمارات العربيّة المتّحدة‎

Capitale

Abu Dhabi

Popolazione 4.975.593 abitanti (2010) di cui 1.850.230 abitanti nella capitale Abu Dhabi. Meno del 20% della popolazione è originaria degli Emirati Arabi Uniti. La maggioranza della popolazione è composta da espatriati. Il tasso migratorio netto del Paese è al 21,71, il più alto al mondo. Il 23% degli espatriati è iraniana mentre circa il 50%, viene dall’India. Vi è inoltre una presenza crescente di cittadini europei (in particolare nelle città multi-culturali, come Dubai) e di cittadini provenienti da altre parti dell’Asia (come le Filippine, l’Iran o lo Sri Lanka).
Superficie 82.880 Kmq
Ordinamento Politico Gli Emirati Arabi Uniti sono una Monarchia costituzionale elettiva federata di monarchie assolute (Emirati) il cui capo assoluto è il Presidente della Federazione cooptato per 5 anni dal Consiglio Supremo della Federazione (composto dagli Emiri che sono al vertice degli Stati Federati). Il presidente esercita i supremi poteri con l’ausilio del Primo ministro che di regola è lo sceicco di Dubai (vicepresidente della federazione). Normalmente, la carica di presidente è affidata allo sceicco di Abu Dhabi. Esiste inoltre un Consiglio Federale Nazionale consultivo composto di 40 membri. Attuale capo di Stato: H.H. Sheikh Khalifa bin Zayed Al Nahayan Attuale capo di Governo: H.H. Sheikh Muhammad b. Rāshid Āl Maktūm
Documenti Passaporto con validità residua di almeno sei mesi dalla data di partenza. Il visto d’ingresso per i cittadini italiani viene rilasciato ai banchi dell’immigrazione direttamente al momento dell’ingresso nel Paese ed ha una validità di 90 giorni. Importante: i cittadini non italiani sono tenuti a comunicare la propria nazionalità all’atto della prenotazione per verificare se necessitano del visto d’ingresso (a pagamento e non rimborsabile in caso di esito negativo)
Fuso orario Tre ore in più rispetto all’Italia. Due ore quando vige l’ora legale
Lingua La lingua ufficiale è l’Arabo, ma l’inglese è ampiamente diffuso, grazie alla forte presenza di espatriati. 
Valuta L’unità monetaria è il DIRHAM dal 1992 legato all’andamento del dollaro americano (1 U.S.$ = 3,6725 dirham). Accettate ovunque le maggiori carte di credito, gli Euro e i dollari americani. Conviene comunque pagare in Dirham per evitare discussioni sul tasso di cambio applicato (“variabile” nel caso di trattative private con i locali e decisamente sfavorevole nelle strutture ufficiali). La cosa migliore è ritirare valuta locale direttamente al bancomat (ATM machine) con la propria tessera.
Abbigliamento Consigliamo abiti pratici e leggeri, occhiali da sole e cappello, abito elegante per le serate in albergo, ma attenzione all’aria condizionata che è diffusa ovunque. Giacche leggere o pullover nei mesi invernali. Per chi già pensa alle escursioni, raccomandiamo scarpe chiuse e comodi, e un capo pesante per l’escursione termica. Ricordiamo che trattandosi di paesi musulmani, da evitare durante le escursioni in città e le visite alle moschee, con abiti non appropriati. Si sconsigliano abiti troppo scollati e shorts per le signore. Nelle  zone adiacenti spiaggia o piscina abbigliamento da mare. Da non dimenticare le creme solari con un alto fattore protettivo.  E’ vietato il topless.
Clima Clima sub-tropicale ed arido con due stagioni: da Ottobre a Maggio (invernale) con un clima mite che raggiunge una temperatura media durante il giorno di 20 / 30 ° C con una elevata  un’escursione termica notturna; non è eslcusa la possibilità di pioccia, sebbene siano comunque rare. La seconda, da Giugno a Settembre quando si superano i 40° C durante il giorno, con punte che superano i 50°. L’umidità è elevatissima.
Religione Islamica. Sono ormai comuni gli usi ed i costumi occidentali. Durante il Ramadan generalmente tutti gli spettacoli dal vivo sono sospesi e nei locali non è trasmessa musica.
Corrente Elettrica 220 / 240 volts ma con attacco inglese: necessario un adattatore universale
Telefono Per telefonare a Dubai il prefisso internazionale è 00971. Per chiamare in Italia è lo 0039. E’ possibile usufruire del servizio roaming internazionale per telefoni GSM con qualunque gestore italiano, anche se per pagare poco si consiglia di comprare una scheda locale e di usare quella col proprio cellulare per chiamare in italia.
Fotografia Sebbene gli arabi che vivono a Dubai sono abituati a convivere con usi e costumi occidentali, è sempre buona abitudine chiedere alla popolazione il permesso di scattare fotografie ed è meglio evitare di fotografare donne in abiti tradizionali (il burqa)
Acquisti Dubai è il paradiso dello shopping: offre la possibilità di acquistare materiale elettronico, fotografico e video a costi sensibilmente più bassi. Inoltre, conveniente e di gran pregio è l’oro e l’argento finemente lavorato, senza tralasciare l’artigianato classico dei tappeti ed arazzi. Attenzione agli acquisti nei souq: il materiale elettronico non sempre è originale e l’oro che si trova ad un prezzo molto vantaggioso ha magari un mino numero di carati. Numerosi sono i centri commerciali disseminati nella città lasciano l’imbarazzo della scelta
Vaccinazioni obblicatorie

Nessuna

Come vestirsi Si consigliano capi leggeri nei mesi estivi, 
Divieti Sono vietate droghe di qualsiasi tipo anche per uso personale: chi viene trovato in possesso di droghe rischia la pena di morte. Durante il Ramadan che non ha una data fissa essendo legato alle fasi lunari, è fatto divieto (per rispetto ai musulmani) non mangiare, bere e fumare in pubblico durante le ore diurne (dall’alba al tramonto, quando il divieto finisce consentendo ai musulmani di celebrare la fine del digiuno con un banchetto, chiamato Iftar). Durante il Ramadan nella maggioranza degli hotel vengono allestiti dei luoghi (opportunamente oscurati dall’interno) per i “non musulmani”  dove questi possono mangiare e bere. Anche il parco acquatico Wild Wadi, vicino il Burj Al Arab, è da questo punto di vista una zona franca. 
Indirizzi Utili

Ambasciata degli Emirati Arabi Uniti Via della Camilluccia, 492 – 00135 Roma Tel. +39 06 36306100 – Fax +39 06 36306155

Ambasciata d’Italia ad Abu Dhabi P.O. BOX. 46752 Abu Dhabi Tel. +971 2 4435622 – Fax +971 2 4434337

Dubai – Agenzia Consolare Dubai World Trade Center – 17esimo Piano – P.O. Box 9250 Tel: +009714 3314167; Fax: 009714 3317469

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *