Mondiale per Club di Abu Dhabi: Mario Ferri, il “Falco”, tenta di lasciare gli Emirati Arabi dopo l’invasione di campo

dubai-football-mondiale-per-club-di-abu-dhabi-mario-ferri-il-falco-tenta-di-lasciare-gli-emirati-arabi-dopo-invasione-di-campo-1Mario Ferri, detto il “Falco” per la sua abilità di invasore di campo, 23 anni, originario di Montesilvano (Pescara), ha realizzato la sua ultima incursione durante la finale del Mondiale per Club. L’intenzione era stata già preannunciata su Facebook.

Il Mondiale per Club si è interamente svolto ad Abu Dhabi ed è stato vinto dall’Inter, che ha battuto in finale il Mazembe; proprio durante quest’ultima partita del torneo, il Falco ha fatto irruzione in campo.

Fermato dal servizio di sicurezza, il “Falco” – in attesa del processo – era stato consegnato in un hotel con il passaporto ritirato. Ferri ha invece approfittato della presenza di una nave della Costa Crociere, ormeggiata a Dubai, per tentare la fuga; il “Falco” si è infatti nascosto nella stiva bagagli della nave Costa.

Scoperto, è stato trasferito da Dubai ad Abu Dhabi, dove dovrà rimanere agli arresti fino al processo.

L’invasione annunciata a Soccermagazine.it dal Falco, come immaginata da Genny Vitale:

dubai-football-mondiale-per-club-di-abu-dhabi-mario-ferri-il-falco-tenta-di-lasciare-gli-emirati-arabi-dopo-invasione-di-campo-genny-vitale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *