Dubai, modella russa si butta dal sesto piano di un hotel, viva per miracolo

Ekaterina Stetsyuk, 22enne di origine siberiana, si è buttata dal sesto piano di un hotel di Dubai per scappare da un ricco uomo d’affari. “Voleva violentarmi ed uccidermi”, la tesi della ragazza che é viva per miracolo.

Ekaterina è in un letto d’ospedale con gravi fratture alla schiena e alle gambe. Ma è viva, nonostante il volo dal sesto piano e i medici non escludono che, addirittura dopo vari interventi chirurgici, potrà tornare a camminare visto che la colonna vertebrale é rimasta intatta.

La versione della 22enne e quella del presunto aggressore però sono contrarie: quello che è accaduto, infatti, in quella stanza di hotel di Dubai, non è molto chiaro.

Di certo si sa che lei è precipitata dal sesto piano, riportando gravi fratture alla schiena.

Alla polizia ha raccontato di essersi buttata per cercare di scappare da un uomo che voleva violentarla e l’aveva minacciato di ucciderla puntandole un coltello alla gola.

Diversa la versione dell’uomo, la cui identità non è stata svelata.

Si sa che si tratta di un uomo d’affari straniero, forse americano. Lui sostiene che Ekaterina sia una escort, e di essersi difeso da un tentativo di aggressione da parte della donna. È stato fermato all’aeroporto, mentre lei si trova in stato di fermo in ospedale. Sulla vicenda indaga la polizia.

Intanto ua madre Inge e l’amica Irina Gorssman stanno raccogliendo fondi con il crowdfunding per coprire le spese mediche iniziali di 11.000 sterline a Dubai.

Inge ha risposto alle affermazioni fatte sui social media in Russia che sua figlia stia lavorando come escort visto che secondo la donna era arrivata a Dubai con un contratto di un mese. modella russa dubai hotel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *