Gianfranco Ferrè a Dubai: firmato l’accordo sindacale

Il Paris group di Dubai dell’uomo d’affari Abdulkader Sankari, assicura la posizione a 135 dipendenti su 180. È stato confermato il management attuale guidato da Michela Piva; ancora incerta, invece, la riconferma dei due stilisti Aquilano e Rimondi. È prevista formazione on the job per il personale nelle newco.

È stato firmato nella notte l’accordo sindacale per Gianfranco Ferrè, ultima tappa prima del definitivo passaggio di mano del marchio al gruppo arabo di Sankari; la cessione sarà potenzialmente chiusa entro la prossima settimana. I mesi di cassa integrazione straordinaria saranno 18 e ci sarà mobilità volontaria per il personale rimasto.

I nuovi proprietari hanno preannunciato forti investimenti sul marchio Ferrè, puntando sulla prima linea e sul made in Italy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *