Dubai PIL 2011

A Dubai l’economia è in ripresa, con una crescita stimata per quest’anno attorno al 5% e che potrebbe toccare il 6% l’anno prossimo. A  rivelarlo è il presidente della Camera di commercio e dell’industria dell’emirato (Dcci), Abdul Rahman Al Ghurair. A sostenere la crescita sono soprattutto i settori del commercio (incrementato del 17,1% grazie ai forti legami con i mercati emergenti), del turismo e delle strutture e infrastrutture logistiche. Pesa ancora, invece, il rallentamento nei settori delle costruzioni e dell’immobiliare duramente colpiti dalla crisi. Le stima e’ piu’ rosea rispetto a quella prospettata dal Fondo Monetario Internazionale che aveva assestato la crescita del Pil dubaiano al 3,3% per quest’anno e al 3,8% per il prossimo.

Il PIL degli UAE è cresciuto dell’1.4% nel 2010, dopo aver perso 1.6 punti nel 2009 (anno della crisi), chiudendo a AED 844 billion (US$230 bn).  Tanto per dare un’idea, l’Italia ha perso il 5% nel 2009 e recuperato 1.3% nel 2010…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *