Dubai: sapori italiani a “Cucina Mia”

Stamane arrivo di primo mattino a Dubai, la più spettacolare città degli Emirati Arabi famosa per i suoi grattacieli di cristallo, le fontane danzanti su un lago artificiale di fronte alla torre più alta del mondo e per le sue grandi stravaganze.

Sono appena uscito dal Centro Commerciale il Dubai Mall, considerato il secondo più grande al mondo con una immensa galleria di negozi alcuni con marchi prestigiosi e mi dirigo verso l’Hotel dove alloggiano altri amici  in Dubai Marina.

È già ora di pranzo e decidiamo di andare a mangiare qualcosa dopo avere camminato e girato per mezza giornata.  La zona di Dubai Marina è rinomata per i vari locali e ristoranti e locali notturni che fanno parte della movida della città.

Francamente non mi va di andare in uno di questi ristoranti dove ti servono piatti della cucina internazionale serviti magari con delle eleganti presentazioni ma preferisco andare in un ristorante italiano.

Neanche a farlo a posta noto che a pochi passi dall’ albergo si trova un ristorante italiano chiamato Cucina Mia. Il locale mi ispira subito fiducia. Non appena entro dentro, sono colpito dal suo design con tavoli e sedie sotto i balconi, la vetrina del negozio di coloniali ed il portone che mi dà la sensazione di trovarmi in una piazza italiana.

Si avvicina lo Chef Matteo Bissanti, che guarda caso è pugliese come me ed un altro amico. Entriamo subito in sintonia. Ci lasciamo guidare da lui per ordinare il pranzo quindi decidiamo di prendere degli antipasti a base di bresaola, insalata mista di pomodori con rucola e infine un’insalata di polpo e patate servito con del pane casereccio. Più tardi arrivano delle gustose polpette e gli spaghetti al pomodoro fresco e basilico con della burrata.

Si avvicina ancora lo Chef e ci chiede se fosse stato tutto di nostro gradimento.

Che dire? Tutto squisito dal pane casereccio fatto da loro, il polpo tenerissimo con il suo sapore di mare, le insalate ed infine il sughetto di pomodori freschi con la burrata che condivano gli spaghetti trafilati al bronzo.

Faccio allora assieme ai miei amici i complimenti al Sig. Matteo Bissanti, il quale ci tiene a dire che i segreti della sua cucina dipendono dagli ingredienti genuini che usa e che sono assolutamente freschi, rigorosamente selezionati da lui e importati dall’Italia.

Lo chef ci porta in cucina per farci vedere il forno per la preparazione della pizza alla pala e dopo ci invita ad assaggiare i cornetti con la crema pasticcera e anche porta una porzione di Tiramisù.  Concludiamo infine il pranzo con un caffè espresso che è rigorosamente italiano.

Per vedere tutte le foto collegati alla nostra pagina Facebook

Ristorante Italiano Dubai Matteo Bissanti Cucina Mia (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *