Estonia, scambio di idee con Dubai

Il Primo Ministro estone Taavi Roivas  é a Dubai e in occasione della settimana del Gitex, ha visitato l’ufficio media del governo emiratino. L’Estonia e gli Emirati Arabi Uniti possono accelerare uno sviluppo insieme, imparando dalle reciproche esperienze di governo intelligente e con l’attuazione di servizi tecnologici per i propri cittadini.

L’Estonia, si trova sul Mar Baltico e confina con la Russia, è un paese circa la metà degli Emirati Arabi Uniti. Negli ultimi 25 anni dalla rottura con l’Unione Sovietica, l’Estonia è emersa come uno dei paesi più avanzati del mondo.

Il paese baltico ha abbracciato l’era digitale. Nel 1999 e nel 2000, ha formato 100.000 estoni all’era digitale. Oggi, il 99 per cento degli estoni sono online banking, ci vogliono circa 5 minuti on-line per fare una dichiarazione dei redditi, e all’inizio di quest’anno gli estoni in 116 paesi hanno votato on-line per le elezioni parlamentari. L’era digitale ha dato anche il governo estone per incoraggiare gli investimenti esteri diretti.

Ci vuole solo un giorno per creare un business in Estonia, Roivas ha detto, “di solito solo un paio d’ore.” Il record è di 18 minuti. Tutte le applicazioni sono fatto on-line. L’Estonia è classificato 8 ° nella Index of Economic Freedom. Gli Emirati Arabi Uniti è 25 °. In Estonia, se si va dal medico per una prescrizione, tutto è caricato on-line e può essere raccolta da qualsiasi farmacia del paese. Manca la carta fisica. Il primo ministro ha detto che spera che un giorno gli estoni in vacanza saranno in grado di telefonare al proprio medico in Estonia e raccogliere la loro prescrizione da una farmacia a Dubai. Nello sviluppo di questo paese digitale, Roivas ha manifestato la necessità di una forte volontà politica. Qualcosa del genere che vede a Dubai.

“Ho visto la determinazione dei leader qui negli Emirati per creare una società digitale che non è stato fatto prima”, ha detto. “L’Estonia sta guardando con grande interesse a ciò che Dubai ha fatto negli ultimi anni al fine di imparare, ha detto Roivas, Se uniamo le forze e condividere le varie esperienze, possiamo ottenere ancora di più”, ha aggiunto.

Il Primo Ministro ha detto che spera di trovare opportunità di scambio reciproco  e vantaggiose esperienze durante la sua visita negli Emirati Arabi Uniti. “Ci sono molte cose che possiamo imparare da Dubai e ci sono molte soluzioni ICT media utilizzate in Estonia che potrebbero essere utilizzati a Dubai”.

La delegazione sta cercando di aprire le porte per gli imprenditori estoni nel mercato locale, e introdurre soluzioni estone IT per il governo e le aziende del settore privato. La delegazione estone sta partecipando al Gitex, la più grande fiera della tecnologia nella regione. Lodando il progetto Smart City di Dubai, il primo ministro estone ha detto che Dubai ha un piano ambizioso per trasformarsi in una Smart City nei prossimi anni. Egli ha osservato che altri paesi, in confronto, di solito prendono più di un decennio per implementare tali servizi, aggiungendo che è stato colpito dalla “ansia” di Dubai a fare le cose con rapidità estrema e l’Estonia condivide questa convinzione della rapida attuazione digitale.

Il Primo Ministro estone ha parlato anche delle somiglianze significative tra l’Estonia e gli Emirati Arabi Uniti, soprattutto nel modo entrambi i paesi sono cresciuti rapidamente negli ultimi due decenni soprattutto nei modi innovativi e creativi in cui vengono eseguiti entrambi i governi.

C’è grande interesse tra le aziende estoni per esplorare le opportunità di business negli Emirati Arabi e anche un grande interesse tra le società degli Emirati Arabi Uniti a sviluppare servizi pubblici digitali che si trovano in Estonia come il suo sistema di firma digitale. primo ministro estonia dubai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *