Etimologia di “Qatar”

Lo Stato del Qàtar (in arabo قطرQaṭar) è un emirato del Medio Oriente, Situato in una piccola penisola, confinante (a sud) con l’Arabia Saudita e per il resto circondato dal golfo Persico. Diventò indipendente il 3 settembre 1971. Diversamente dalla maggior parte dei vicini emirati, il Qatar ha rifiutato di diventare parte dell’Arabia Saudita – malgrado il comune orientamento wahhabita della loro fede islamica – o degli Emirati Arabi Uniti (che – ricordiamolo – decisero di unificarsi il 2 dicembre 1971).

Ma qual’è l’etimologia di Qatar?

Il nome “Qatar” potrebbe derivare dalla stessa radice araba “qatura”, che significa trasudare, riferendosi al trasudare del catrame (qatran) o  della resina, e quindi alle ricche risorse del paese in petrolio e gas naturale. Altri guardano invece l’assonanza con “Zubara”: nel 1766, la tribù Utub di Al Khalifa migrò dal Kuwait a Zubarah in Qatar. Altri ancora attribuiscono l’origine del nome al poeta Qatari_ibn_al-Fuja’a vissuto nel 7 secolo.

In realtà la parola “Qatra” significa “goccia” e Qatar significa “gocce”, con riferimento alla copiosa pioggia che in passato cadeva sulla zona.  Molti si ricorderanno i temporale che hanno colpito Losail e il circuito, costringendo gli organizzatori a sospendere il Gran Premio di MotoGP.

Pioggia Losail durante il Gran Premio di MotoGP (2009)

L’economia del Qatar ha registrato negli ultimi anni elevati tassi di crescita, sospinta dai proventi del settore petrolifero e da quello legato allo sfruttamento del gas, risorsa di cui il Paese detiene le maggiori riserve a livello mondiale dopo Russia ed Iran.
I maggiori investimenti provenienti dall’estero si indirizzano dunque verso tali settori, favoriti da una legislazione nazionale che promuove gli accordi tra l’azienda petrolifera governativa Qatar Petroleum e le compagnie straniere. Le possibilità di investimento in Qatar non sono, tuttavia, limitate all’industria estrattiva. Riveste una crescente importanza il settore turistico, sul quale il Qatar punta in maniera particolare. Nella capitale Doha si sono concentrati gli investimenti delle maggiori catene alberghiere internazionali. Il Governo del Qatar ed i maggiori operatori turistici internazionali guardano con grande interesse al progetto denominato “Pearl of the Gulf”: una serie di isole artificiali verrano realizzate nel tratto di mare fronteggiante il West Bay District di Doha. Altro importante progetto immobiliare è il Lusail Development Project. Per la prima volta verrà consentito a cittadini stranieri di possedere appartamenti, ville ed altre proprietà immobiliari che vi verranno realizzate. Senza dimenticare che nel 2022 il Qatar ospiterà i mondiali di calcio FIFA.

Etimologia di "Qatar"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *