Expo 2020 Dubai: crescita, sviluppo economico, lavoro

Expo 2020 Dubai: crescita, sviluppo economico, lavoroL’assegnazione a Dubai dell’Expo 2020 avrà un impatto di vasta portata sullo sviluppo economico della città e sul PIL degli Emirati Arabi. Per gli organizzatori dell’evento universale, l’Expo offrirà 277.000 nuove opportunità di lavoro e avrà, secondo Reem Al Hashemi, Ministro degli Emirati Arabi Uniti e Amministratore Delegato dell’organo esecutivo di Expo 2020, un impatto economico positivo sulle piccole e medie imprese che costituiscono circa il 95% di tutte le imprese registrate negli Emirati Arabi.

L’Expo 2020 Dubai consentirà infatti, alle PMI di presentare i propri prodotti su scala mondiale e fare affari con aziende internazionali. Allo stesso tempo, le compagnie straniere avranno l’occasione di istituire proprie filiali nella regione potendo contare sul supporto e la consulenza di agenzie locali. Inoltre, i Paesi che parteciperanno all’evento, avendo necessità di portare i loro prodotti, dovranno servirsi di personale  e di assistenza logistica, il che consentirà alle piccole e medie imprese di offrire i loro servizi nel settore dei trasporti e della logistica. Naturalmente, anche il settore industriale e dei servizi connessi sarà investito positivamente dall’evento visto che, fornendo macchinari e apparecchiature meccaniche, mezzi di trasporto, prodotti chimici, prodotti alimentari ed altro ancora, contribuiranno a renderne possibile la realizzazione.

In vista dell’Expo, il governo manterrà alta la spesa nelle infrastrutture, il che determinerà un aumento degli investimenti nella regione. Saranno inoltre, sviluppati nuovi progetti in tutti i settori economici con conseguenze positive sulla domanda di beni che aumenterà drasticamente. Tutto questo non potrà che avere un impatto favorevole sul commercio che, proprio grazie all’Expo, si presume avrà uno sviluppo maggiore rispetto a qualsiasi altro settore, sbloccando nuove opportunità per potenziali partnership negli Emirati Arabi Uniti e nella regione. In attesa di ospitare questo grande evento, il mercato immobiliare sarà testimone di grandi sviluppi, soprattutto nella zona intorno al sito Expo e Dubai World Central. Insomma, per usare le parole di Mahmoud Al Bastaki, CEO di Dubai Trade: “ Expo 2020 faciliterà la diversificazione economica, trovando nuove strade per lo sviluppo economico”.

Expo 2020 Dubai: crescita, sviluppo economico, lavoro

One thought on “Expo 2020 Dubai: crescita, sviluppo economico, lavoro

  • 27 Settembre 2014 at 13:07
    Permalink

    Sicuramente una grande opportunità di business per le aziende italiane che cercano di espandere sui mercati esteri. Gli Emirati sono un ottimo mercato per prodotti di qualità con il fascino del made in Italy e la capacità di portare prodotti personalizzati sui mercati del Medio Oriente.
    E’ già tempo di muoversi, per non perdere questa possibilità, le PMI italiane possono trovare il loro spazio ma dovranno munirsi di un export manager, anche in outsourcing, e/o di contatti in loco che facilitino la ricerca di partners.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *