Gli Emirati Arabi Uniti investono 120 miliardi di dirham negli aeroporti

emirati arabi uniti investimento aeroportiGli Emirati Arabi Uniti investiranno 120 miliardi di Dirham (oltre 25 miliardi di euro) nello sviluppo dei suoi incredibili aeroporti. Lo scorso anno sono arrivati a gestire un totale di 101 milioni di passeggeri di cui oltre 71 milioni dall’Aeroporto Internazionale di Dubai, vero crocevia del mondo. Un aeroporto che è un po’ il centro del mondo e una porta aperta verso Europa, continente asiatico e australiano. HH Ahmed Bin Saeed Al Maktoum, presidente della Dubai Civil Aviation Authority (DCAA), Presidente Aeroporti di Dubai e anche Presidente del Dubai World Central Corporation, ha detto che gli investimenti sono stati fatti per soddisfare la crescente domanda dei passeggeri e la movimentazione enorme che negli ultimi anni ha portato gli Emirati Arabi Uniti a emergere come hub globale dei viaggi e anche degli scali verso altre destinazioni.

Il settore del trasporto aereo a Dubai sta crescendo tanto grazie agli sviluppi aeroportuali sfrenati e l’espansione delle flotte di Emirates e Flydubai. Le parti interessate hanno investito miliardi di dirham nel settore in linea con la visione di fare dell’aviazione un importante contributo al successo senza pari dell’economia di Dubai. La drammatica trasformazione dell’industria aeronautica emiratina è un classico esempio di come un settore del genere deve essere gestito. A Dubai, non ci si è mai rilassati ai risultati conseguiti in passato. Dubai sta lavorando per essere il vero centro globale di viaggio per il 21° secolo. Entro il 2022, il più grande aeroporto del mondo diventerà una realtà nel complesso del Dubai World Central (DWC), un grandissimo centro economico e residenziale di cui Al Maktoum International Airport è una componente chiave. Quando sarà completo, il DWC gestirà 220 milioni di passeggeri.

Un progetto di espansione di terminal e passeggeri dell’Al Maktoum International che aumenterà la capacità raggiungendo un totale di 26 milioni di passeggeri all’anno entro il 2017. Il programma di espansione va avanti e si prevede di aumentare la capacità degli aeroporti emiratini di oltre 100 milioni di passeggeri all’anno entro il 2020, quando Dubai ospiterà l’Expo 2020, terzo più grande evento globale del mondo dopo le Olimpiadi e la Coppa del Mondo FIFA.  Il contributo del settore del trasporto aereo per l’economia di Dubai aumenterà a 88 miliardi dollari entro il 2030.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *