Golden Brush Award 2014: Enzo Santini, maestri si nasce

golden-brush-2014-enzo-santini-maestro-primo premio-“Ci sono, nella vita di un’artista, incontri che possono cambiare l’andamento della propria esistenza indirizzandolo verso questa oppure quella attivitá espressiva. Per Enzo Santini pittore, incisore, studioso di antiche tecniche pittoriche e calcografiche (l’encausto e la litografia), la via era tracciata sin dalla giovinezza per quell’abitudine al bello che nella sua cittá pare materia peculiare per gli animi piú sensibili. Se a questo si aggiunge la frequentazione di un oculato e preparato docente (Leo Rossi ) capace di aprire le vie dell’arte ad un fanciullo, possiamo intuire come il suo destino di virtuoso fosse giá compiuto”. Era il 13 luglio 2012 cosí scriveva Giorgio Pilla del maestro.

Ma la storia ci racconta molti piú dettagli su di lui, artista di origine toscana si forma in parte durante un lungo soggiorno in Bulgaria dove gli incontri con personalitá politiche, culturali e locali lo coinvolgono in un lavoro intenso di apprendimento sulle tecniche grafiche d’arte sotto la direzione del maestro Liubomir Yordanov. Con lui collaborerá poi ininterrottamente portando a conoscenza del pubblico e degli artisti europei, la tecnica della litografia su pietra. Tappa importante del sodalizio dei due artisti, é la fondazione del centro culturale europeo ´Art De l’Europe Romaine’  alla Chartreuse di Villeneuve les Avignon. Negli anni accorrono numerose mostre a livello mondiale, Montecarlo, New York, Varna, Varsavia, Grenoble, Toronto, San Francisco e Siena la sua cittá natale, fino al 1992 dove gli viene affidata la pittura del Palio (Palio di Siena, rinomata competizione tra contrade sui cavalli). Piú avanti, al concorso ‘Incontri europei di pittura’, tenutosi al palazzo dei Papi di Avignone, ottiene il primo premio e le chiavi d’oro della cittá. Continua negli anni ad affinare la sua tecnica sotto diversi profili, come lo studio e le influenze socio-politiche ed umane provocategli dalla lettura delle famose lettere che Santa Caterina inviava ai potenti, denunciando e suggerendo modi di vita che contrastavano con il suo pensiero corrente.

Oggi nel 2014, Enzo Santini continua a lavorare nel suo studio a Siena (Monteriggioni), rimettendosi di nuovo in discussione, partecipando alla quarta edizione del  Golden Brush Award 2014 (pennello d’oro), prodotto da Secolo Art Gallery, tenutosi a Dubai il 23 novembre 2014, dimostrando per l’ennesima volta il suo talento aggiudicandosi il primo premio, un pezzo unico in oro 18kt, realizzato appositamente per l’occasione a mano dal maestro orafo Piero De Martin, consegnatogli personalmente da sua Eccellenza il Console Italia Giovanni Favilli.

One thought on “Golden Brush Award 2014: Enzo Santini, maestri si nasce

  • 30 Gennaio 2015 at 09:03
    Permalink

    Vendo vasi antichi del 700.

    Altezza cm. 200.
    22 coppie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *