HH Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum inaugura Creek Heights Residences a Dubai

Inaugurazione Creek Heights Residences

Sua Altezza lo Sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vice-Presidente e Primo Ministro degli Emirati Arabi Uniti e Governatore di Dubai, ha inaugurato i multi Creek Heights Residences, uno sviluppo di due torri a cinque stelle della Hyatt Regency Hotel con appartamenti di lusso, sviluppati dalla Wasl Asset Management Group. Accompagnato da alti funzionari, Sua Altezza Sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum ha visitato l’hotel e le sue suite, i saloni e le sale turistiche, ricreative e gli impianti sportivi. In seguito, il Primo Ministro ha osservato altri progetti di sviluppo da realizzare da parte del gruppo: Il Zabeel Park, un complesso ad uso misto che comprende alberghi, edifici residenziali e uffici, bar e ristoranti, strutture ricreative e negozi di vendita al dettaglio con la prima fontana di neve tutto l’anno e una fontana di acqua per l’intrattenimento. Il progetto sarà dotato delle più recenti tecnologie di illuminazione, che riflette la bellezza urbana contemporanea del Parco Zabeel. La torre principale del progetto prenderà la forma del numero 1, che riflette la ricerca di Dubai a primeggiare. Inoltre il Governatore di Dubai ha osservato il modello mega di Al Wasl Tower, che sorgerà sulla Sheikh Zayed Road. Un punto di riferimento urbano e turistico importante per Dubai, con torri, giardini e il museo della luce, il primo del suo genere nella regione, per mostrare la storia, l’arte e le tecnologie. Ci si è soffermati anche sul modello di Dubai Gate, un progetto unico innovativo che emergerà come una città di innovazione e creatività, da Jebel Ali, vicino alla stazione della metropolitana di Dubai a Jebel Ali. Il gruppo immobiliare ha poi presentato altri progetti in via di sviluppo.

Sua Altezza lo Sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum ha espresso la sua soddisfazione per tutti questi progetti promettenti, che sapranno rilanciare l’economia nazionale e contribuire a sviluppare e stimolare il settore turistico negli Emirati Arabi Uniti. Inoltre questo sviluppo riflette la visione del governatore per Dubai in riferimento alla UAE vision 2021 che prevede cittadini felici e residenti che godono di un sontuoso stile di vita moderno all’interno di una comunità integrata e armoniosa, fornendo loro un modello ideale per vivere in maniera sostenibile e lavorare in una città intelligente e funzionale. In questa precisa ottica Sua Altezza lo Sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum ha ricevuto in questi giorni presso il suo ufficio esecutivo anche Hans Vestberg, Presidente e Chief Executive Officer (CEO) del Gruppo Ericsson con la sua delegazione di accompagnamento. Egli ha espresso la sua felicità per la visita, sottolineando gli sforzi mirati e costruttivi per andare proprio incontro alla realizzazione della UAE Vision 2021 che mira a garantire un ambiente di lavoro ideale, supportata da un’infrastruttura in conformità ai più recenti standard internazionali. Nel corso della riunione, le parti hanno discusso una serie di questioni riguardanti il piano sostenibile di Dubai per trasformarla in una città intelligente. Essi hanno inoltre affrontato la strategia di innovazione di Dubai e la visione futura del Gruppo Ericsson in questo senso.

Da parte sua, il Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Ericsson ha espresso la sua ammirazione per l’impressionante sviluppo negli Emirati Arabi Uniti e di Dubai in tutti i campi, così come il fatto che le imprese e gli investitori sono fornite di tutti i servizi in tutti i campi. Egli ha anche elogiato le agevolazioni previste per la sua azienda tramite il proprio ufficio regionale a Dubai, così come ha confermato il sostegno incessante del Gruppo Ericsson per realizzare tutte le aspettative dell’emirato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *