Il the nel deserto.. di Dubai

Il the nel deserto.. di Dubai: un beduino prepara il the nel desertoSacro e divino è per gli arabi l’atto dell’accoglienza e dell’ospitalità, determinata in primis nell’offrire il loro prelibato tè.

Quasi fosse un rito magico, una loro naturale arte, dove gli elementi fondamentali, unanimi si fondono a gli odori e ai diversi e intensi sapori, determinante è la sinuosità delle movenze nel Online generic cialis 100 mg versare il , di fatti è fondamentale il mescere la bevanda dall’alto verso il basso per diffonderne l’aroma e per donare all’infuso la nota schiuma ricca di sapore, l’uso di teiere decorate da disegni arabeschi, vassoi d’argento, bicchierini di vetro alti, piccoli e stretti decorati da motivi geometrici dorati, iniziano i numerosi giri di tè assaporando inizialmente quello dal gusto più forte, per poi finire all’infuso più leggero.

Piccoli assaggi di un antica tradizione:

Ingredienti: – mezzo cucchiaio di tè verde – una manciata di foglie di menta e – zucchero di canna

Preparazione:scaldare la teiera e versare le foglie di tè. Versarci sopra poca acqua bollente e ruotare velocemente, poi buttare via l’acqua facendo attenzione a non perdere le foglie di tè. Aggiungere menta e zucchero e irrorare con un litro di acqua bollente. Lasciare in fusione per circa 8 minuti, ovviamente meno e il tempo e più leggero sarà il tè. Poco prima di servirlo, eliminate le foglie di menta.

Consigli: utilizzate una teiera a becco lungo per permettere di versare l’infuso da una notevole altezza, e servite in piccoli bicchieri decorati.

Il tè va zuccherato direttamente in teiera.