Articles Comments

Dubai, Emirati Arabi Uniti – hotel, informazioni, news, viaggi, investimenti e business travel » INFORMAZIONI su DUBAI ed EMIRATI ARABI » Euro, Dollari, Dirham: quale valuta portare a Dubai?

Euro, Dollari, Dirham: quale valuta portare a Dubai?

Siamo in procinto di partire per Dubai. Che valuta portare? Euro? Dollari? Dirham?

Conviene cambiare in Italia o a Dubai?

dirham_moneta-dubai
Ecco alcune utili considerazioni.

La moneta ufficiale dello stato di Dubai è attualmente il Dirham degli Emirati Arabi Uniti (AED o Dh – al plurale Dhs), Il dirham è suddiviso in 100 fils; la moneta fu introdotta nel 1973 in sostituzione del riyal del Qatar e di Dubai alla pari (in circolazione dal 1966, in tutti gli emirati eccetto Abu Dhabi). Prima del 1966 gli emirati usavano la rupia del Golfo. Come in Qatar gli emirati, per breve tempo, utilizzarono riyal saudita durante la transizione dalla rupia del Golfo al riyal del Qatar e Dubai. Il 28 gennaio 1978 il dirham fu ufficialmente unificato ai Diritti Speciali di Prelievo del Fondo Monetario Internazionale (Special Drawing Rights o SDR). Successivamente, dal novembre 1997, il dirham venne collegato al dollaro con un cambio di 1 U.S.$ = 3,6725 dirham, che si traduce circa in 1 dirham = 0,272294 dollaro.
A Dubai vi sono banche ed uffici di cambio (sia in aeroporto che per tutto il paese) dove le valute estere possono essere facilmente cambiate.
Per quanto riquarda i pagamenti con carta di credito, MasterCard, Visa ed American express (anche se quest’ultima può essere accettata più difficilmente) sono comuini in tutti gli hotels, ristoranti e negozi del paese.
I bancomat (in inglese ATM: non chiedete di un bancomat, altrimenti non vi capiranno!) inoltre sono molto comuni a Dubai ed essi si trovano nella maggior parte degli hotels, centri commerciali, nelle banche e anche in taluni negozi.

Tutti gli uffici di cambio sia in Italia, sia a Dubai applicano delle fee che rendono poco conveniente l’acquisto e la successiva rivendita di valuta.

La soluzione più economica sarebbe pertanto quella di ritirare i contanti direttamente ad uno sportello bancomat.

Per ritirare contante allo sportello bancomat cifre comprese tra 1 euro e 50 euro conviene farlo con la carta di credito in quanto la commissione è attualmente il 4% dell’importo. Per cifre superiori ai 50 euro conviene ritirare con il Bancomat in quanto la commissione è attualmente di 2 euro indipendentemente dall’importo.
Non su tutti i bancomat il ritiro dei contanti può andare a buon fine. Non preoccupatevi, può dipendere dal circuito non necessariamente dal fatto che avete esaurito la disponibilità mensile.

Gli Euro e i Dollari sono spesso accettati. E possono poi darvi il resto in Dirham. Esercenti e taxisti tendono però ad applicare tassi non proprio convenienti.

Se però non avete possibilità di ritirare al bancomat direttamente, potreste portare euro e dollari dall’italia e cambiare in ufficio cambio all’aeroporto di Dubai o procedere con i primi acquisti direttamente con queste monete e farvi dare il resto in Dirham.

Categorie: INFORMAZIONI su DUBAI ed EMIRATI ARABI · Tags: , , , , , , ,

2 Responses to "Euro, Dollari, Dirham: quale valuta portare a Dubai?"

  1. COSTANTINO scrive:

    SALVE VOLEVO SAPERE RIGUARDO ALLO STIPENDIO DI UNO CHEF DI CUCINA
    O UN CUOCO IN BASE ALLA VALUTA EUROPEA QUANDO DEVE CHIEDERE?
    GRAZIE ASPETTO UNA VOSTRA RISPOSTA

  2. Nico de Corato scrive:

    Salve Costantino, lo stipendio è ovviamente commisurato alle sue richieste e alle sue esperienze. Fa parte di una trattativa commerciale. Il rapporto euro/dirham è circa 1 a 5: 1 € = 5 AED (dirham degli Emirati Arabi), ma ovviamente varia continuamente.
    Mentre il rapporto dollaro/dirham è fisso: 1 $ = 3,65 AED (dirham degli Emirati Arabi).
    Quindi se lei volessi chiedere (per esempio) uno stipedio di 2,000 €, dovrebbe chiedere 10,000 dirham.
    http://www.dubaiblog.it/index.php/lavorare-come-cuoco-pizzaiolo-chef-pasticciere-a-dubai/

Lascia un Commento

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>