Articles Comments

Dubai, Emirati Arabi Uniti – hotel, informazioni, news, viaggi, investimenti e business travel » INFORMAZIONI su DUBAI ed EMIRATI ARABI, Offerte di lavoro a Dubai » Lavorare a Dubai: informazioni utili

Lavorare a Dubai: informazioni utili

Prima di spostarsi a lavorare a Dubai, è utile avere qualche utile informazione, al fine di ben valutare la cosa. A Dubai non sono previsti i regimi pensionistici statali; alcune compagnie internazionali offrono vari benefit, tra cui possono rientrare anche i contributi per la pensione (che vengono però versati nel Paese di origine. L’accantonamento obbligatorio ai fini pensionistici è una soluzione adottata in alcuni Paesi, dove il pensionamento assicurato dallo Stato ha avuto e continuerà ad avere la sua funzione “di garanzia” e di tranquillità. Se si apportano un contributo verso un regime pensionistico nel vostro paese d’origine, è opportuno continuare a farlo il più a lungo possibile. Molte aziende offrono regimi pensionistici privati a Dubai, con la possibilità di fare una somma forfettaria o di pagamenti regolari contributi.

Altri benefit comunemente offerti ai dipendenti di grandi imprese multinazionali che lavorano a Dubai possono comprendere:

- Contributo per spese di alloggio
- Contributo per i costi di leasing a car
- Contributo per le tasse scolastiche per i bambini
- Assicurazione medica

Il sistema sanitario locale, infatti, è costruito sulla falsa riga di quello americano, che è basato prevalentemente sul settore privato, sia sul versante del finanziamento, tramite le assicurazioni, sia su quello dell’offerta e della produzione dei servizi. Ecco perché diventa indispensabile, ed è pertanto raccomandabile, sottoscrivere una personale assicurazione sanitaria che vi possa coprire durante il vostro soggiorno.
Il canale più diffuso di assicurazione privata è quello basato sull’impiego: tanto più grande è l’impresa tanto maggiore è la probabilità che il datore di lavoro offra ai dipendenti questo tipo di benefit. Chi non ha questo tipo di benefit, deve provvedere autonomamente con un’assicurazione medica privata, oppure mettere in conto forti spese in caso di necessità (operazioni, ricoverim, medicine).

L’indennità di disoccupazione è dovuta solo ai cittadini degli Emirati Arabi Uniti; se avete intenzione di lavorare a Dubai o di spostarvi lì per cercare un lavoro, dovrete sostenervi da soli nei periodi di disoccupazione o inoccupazione.

A Dubai non sono previste tasse. Redditi personali, comprese tutte le forme di retribuzione e le plusvalenze di qualsiasi provenienza, non sono soggetti a tassazione negli Emirati Arabi Uniti.
Stessa cosa dicasi anche per le tasse su aziende e ditte, per chi volesse prendere in considerazione di avviare un’attività a Dubai o lavorare come libero professionista.

Categorie: INFORMAZIONI su DUBAI ed EMIRATI ARABI, Offerte di lavoro a Dubai · Tags: , , , , ,

2 Responses to "Lavorare a Dubai: informazioni utili"

  1. NUCCIORUSSO scrive:

    SALVE
    DESIDERO SAPERE COME POSSO APRIRE UNO STUDIO DI OSTEOPATIA PER IL DOLORE
    A DUBAI E SE Cè QUALCUNO CHE POSSA AIUTARMI
    GRAZIE
    DR.NUCCIO RUSSO

  2. Daniele scrive:

    Salve, mi chiamo Daniele e sono un elettricista con un esperienza di 7 anni…
    sarei interessato a trasferirmi ,spero che qualcuno possa essermi utile.
    Daniele Della Mora

Lascia un Commento

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>