L’AC Milan si allena a Dubai

Il Milan ha iniziato mercoledì 2 gennaio il ritiro della squadra a Dubai, training camp che vedrà i rossoneri impegnati fino al 9 gennaio nel ritiro invernale di Dubai, uno dei sette emirati che compongono gli Emirati Arabi Uniti.

Mohammed bin Rashid Al Maktum (arabo: الشيخ محمد بن راشد آل مكتوم‎) è l’attuale Primo ministro e vice presidente degli Emirati Arabi Uniti nonché emiro di Dubai ha ricevuto il 7 gennaio Adriano Galliani, Vice Presidene dell’AC Milan, e l’asso brasiliano Kaka. Kaka ha fatto dono a Sheikh Mohammed di una coppa recentemente conquistata dall’AC Milan. Sul sito ufficiale dello sceicco l’evento è stato sottolineato con una fotografia:

ac-milan-sheik-mohammed-bin-rashid-kaka-galliani

Guarda il video dell’incontro

Già nel 2009 l’AC Milan aveva passato un periodo di ritiro a Dubai, come testimonia questa foto:

Questo ennesimo ritiro a Dubai, rafforza il partenariato tra l’emirato e la società AC Milan, che – ricordiamo – ha siglato un accordo con la compagnia aera Fly Emirates, dal primo luglio 2010, valido per cinque anni, e che porterà nelle casse rossonere 60 milioni di euro più altri bonus legati al raggiungimento di risultati sportivi. L’accordo è stato annunciato a Milanello dal vice presidente vicario del Milan, Adriano Galliani, e da Boutros Boutros, “vice president corporated communication” di Emirates Airline, in rappresentanza del presidente, lo H.H. Hamed Bin Saeed Al Maktoum. Boutros Boutros smentì le voci che volevano Emirates interessata ad acquisire una quota societaria del Milan. “Siamo una compagnia aerea – precisò Boutros Boutros – e lasciamo il calcio ai professionisti del calcio”. Da parte sua Adriano Galliani ha confermato che il rapporto con Emitares “È di sponsorizzazione, e mai si è parlato di acquisizioni di quote così come mai si è parlato di uno stadio Emirates per il Milan. Anche perchè – ha spiegato il vice presidente rossonero – loro sono interessati solo ad uno stadio nuovo per potergli dare il loro nome mentre San Siro, per i tifosi del calcio rimarrà sempre San Siro tant’è vero che non è mai del tutto passato neanche il nome di un grandissimo come Giuseppe Meazza. Bisognerebbe quindi prima costruire uno stadio nuovo”.

aereo-milan-fly-emirates

– QUESTO IL PROGRAMMA GIORNALIERO DEL MILAN DAL 2 AL 9 GENNAIO 2008 –
(Tutti gli orari sono da intendere come locali – +3h dell’Italia)

MERCOLEDI’ 2 GENNAIO
Ore 10.50: Ritrovo a Milano Malpensa Terminal 1
Ore 12.00: Partenza per Dubai
Ore 20.55: Arrivo aeroporto di Dubai. A seguire trasferimento in Hotel.

GIOVEDI’ 3 GENNAIO
Ore 10.00: Allenamento
Ore 12.30: Pranzo
Ore 16.00: Allenamento
Ore 20.00: Cena in Hotel.

VENERDI’ 4 GENNAIO
Ore 10.00: Allenamento
Ore 12.30: Pranzo
Ore 16.00: Allenamento
Ore 20.00: Cena in Hotel.

SABATO 5 GENNAIO
Ore 10.00: Allenamento
Ore 12.30: Pranzo
Ore 20.00: Cena in Hotel.

DOMENICA 6 GENNAIO
Ore 10.30: Allenamento
Ore 12.30: Pranzo
Ore 16.00: Allenamento
Ore 20.00: Cena in Hotel.

LUNEDI ‘ 7 GENNAIO
Ore 10.00: Allenamento

MARTEDI’ 8 GENNAIO
Ore 11.00: Stretching e a seguire riunione tecnica
Ore 19.00: AMICHEVOLE: EMIRATI ARABI-MILAN
Al termine: rientro e cena in Hotel.

MERCOLEDI’ 9 GENNAIO
Ore 5.15: Sveglia e colazione
Ore 5.40: Trasferimento dall’ Hotel all’Aeroporto
Ore 6.50: Partenza per Milano Malpensa.
Ore 10.30: Arrivo a Milano Malpensa.

Cerca altri articoli sull’AC Milan a Dubai

2 thoughts on “L’AC Milan si allena a Dubai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *