Lavoro a Dubai: Jumeirah Group lancia una campagna di assunzione

Jumeirah Group ha lanciato una nuova iniziativa sui social media per incoraggiare i cittadini emiratini ad intraprendere una carriera nel campo dell’ospitalità.

La campagna si chiama #BeTheHost e verrà lanciato tramite l’account Jumeirah arabo su Instagram @Jumeirah.Arabic. ”L’ospitalità è una scelta eccellente di carriera che consente di sviluppare nuove competenze professionali. Attraverso l’iniziativa #BeTheHost, speriamo di mostrare ai cittadini che l’ospitalità è un’industria diversificata in cui è possibile perseguire la passione personale, qualunque essa sia. Gli alberghi sono il primo ponte di un estraneo alla cultura della città e offrono una vetrina per presentare le nostre tradizioni e servire da ambasciatori del patrimonio nazionale”, ha detto Nabil Ramadhan, Chief Human Capital di Jumeirah Group.

Questa l’iniziativa si allinea con la campagna #AnaDubai (‘io sono Dubai’) e gli obiettivi del Dipartimento del Turismo e del Commercio e Marketing. L’obiettivo è quello di aumentare il numero di cittadini degli Emirati Arabi Uniti che lavora nel settore del turismo del 15 per cento ogni anno fino al 2020.

I colleghi condivideranno le loro storie di sviluppo di carriera attraverso l’account Instagram. #BeTheHost che fornirà ai cittadini anche l’opportunità di fare gruppo con quelli con un background culturale condiviso. Un altro elemento essenziale di #BeTheHost sarà uno scambio di dialogo con gli studenti degli Emirati Arabi Uniti in considerazione della carriera dopo l’università.

L’industria dell’ospitalità di Dubai dovrebbe essere il fattore chiave del mercato del lavoro in vista di Expo 2020, dato che il 70 per cento dei 25 milioni di visitatori attesi durante la manifestazione proverrà dal di fuori degli Emirati Arabi Uniti.lavoro dubai jumeirah group lancia campagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *