Mall of the World: a Dubai il centro commerciale da record

Mall of the the World: a Dubai il centro commerciale da recordThe Mall of the World è il progetto annunciato dalla Dubai Holding che mira a rafforzare l’immagine di Dubai come destinazione per lo shopping. Lo straordinario piano dai costi proibitivi, prevede la costruzione del centro commerciale più grande del pianeta che si estenderà su una superficie di 743.000 metri quadrati all’interno della prima città (pedonale) al mondo a temperatura controllata, racchiuso in una cupola di vetro che potrà essere aperta nei mesi invernali. L’ambizioso progetto mira a fare di Dubai una destinazione turistica per tutto l’anno, nonostante il caldo implacabile dei mesi estivi. Il nuovo centro commerciale, che sarà una città dentro una città, rappresenta l’occasione dell’emirato per attrarre visitatori anche in piena estate, fornendo loro un ambiente completamente climatizzato. Concepito per accogliere 180 milioni di visitatori l’anno, The Mall assicurerà, secondo gli ideatori del fantasmagorico progetto, a Dubai il ruolo di hub turistico della regione.

Il complesso di The Mall of the World occuperà un’area complessiva di 48 milioni di metri quadrati collegati da 7 chilometri di strade a clima controllato. Oltre alla zona dello shopping ispirata ai famosi quartieri commerciali di Oxford Street e di Rodeo Drive, con il centro commerciale alloggiato sotto la cupola di vetro, vi sarà spazio per: 100 alberghi (per un totale complessivo di 20.000 camere), appartamenti, il più grande parco a tema coperto del mondo, mezzi di trasporto ecologici, una zona benessere in grado di offrire oltre ai trattamenti di bellezza e di chirurgia estetica anche servizi sanitari, un distretto culturale nei cui teatri andranno in scena spettacoli di altissimo livello paragonabili a quelli di Broadway e del West End, una “Celebration Walk” simile alla Rambla di Barcellona, un distretto per gli eventi  destinato a conferenze, celebrazioni e, persino matrimoni, un parcheggio in grado di accogliere 50.000 veicoli.

“Il nostro obiettivo è di rendere gli Emirati Arabi una destinazione attraente tutto l’anno”. Queste le parole di Sheikh Mohammad Bin Rashid Al Maktoum, sovrano dell’emirato e vice presidente degli Emirati Arabi Uniti , in occasione della presentazione di The Mall of the World, qualche giorno fa. Con un progetto del genere è davvero difficile pensare che ciò non accadrà.

Mall of the World: a Dubai il centro commerciale da record

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *