Microsoft miglior posto di lavoro del mondo

Microsoft miglior posto lavoro mondoMicrosoft è diventato il miglior posto di lavoro del mondo. Quest’anno si aggiudica il Global Randstad Award 2015. Microsoft e Google si stanno sfidando in molti settori industriali ma una delle battaglie più interessanti riguarda la loro reputazione in tutto il mondo che li rende una delle migliori aziende del mondo per cui lavorare. Mentre Google si è assicurata la posizione di leader nel passato, Microsoft è riuscita a migliorare notevolmente la sua immagine in tutto il mondo, per cui l’azienda ha ricevuto oggi questo premio che la rende l’azienda più attraente in tutto il mondo. Ovviamente, questo è un bel risultato per una società che sta piano piano cambiando il suo approccio verso i prodotti e i clienti ed è sicuramente vale la pena ricordare che Microsoft è riuscita a superare sia Sony e Samsung, con il primo che era stato il vincitore l’anno precedente.

Questa è la prima volta in 15 anni in cui Microsoft vince il premio, segno probabilmente che il nuovo CEO Satya Nadella sta facendo la differenza nel modo in cui il gigante del software ora tratta i clienti e dipendenti. “Prendiamo questo impegno molto sul serio sia per i nostri dipendenti che per i nostri milioni di clienti in tutto il mondo e siamo particolarmente lieti di ricevere questo premio come il miglior luogo di lavoro 2015” ha detto Stijn Nauwelaerts, direttore generale delle risorse umane per Microsoft International. Inoltre è anche giusto ricordare che la Microsoft lo scorso anno dopo aver completato l’acquisizione di dispositivi e servizi unità di Nokia, ha dovuto riorganizzare il quadro aziendale con dei forti tagli al personale. Questo è stato sicuramente un processo doloroso per Microsoft e d’impatto per i dipendenti ma Nadella ha spiegato che in quel momento non c’era possibilità di agire diversamente soprattutto perché la società ha dovuto riorganizzare i servizi, allo scopo di integrare meglio il personale Nokia.

Il premio si basa su un sondaggio, con il 67,8 per cento degli intervistati che ha votato Microsoft. Stipendio, benefici, la sicurezza del lavoro a lungo termine, e una piacevole atmosfera di lavoro sono forse queste le armi con cui quest’anno l’azienda è riuscita a raggiungere l’ambito premio. Ma nella vita bisogna sempre confermarsi e questa è una delle tante sfide che attende il colosso americano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *