Gli arabi vogliono comprare San Siro?

ac_milan-dubai_maglia_milan_adidas_2010_al_maktoum

Torna a circolare in questi giorni, al rientro dell’A.C. Milan dal ritiro invernale di Dubai, la voce di un possibile di uno stadio Emirates a Milano. A consolidare la già forte partnership con l’emirato, dopo la sponsorizzazione del Club di via Turati da parte della compagnia aerea di Dubai.

In occasione della presentazione della nuova maglia del Milan Boutros Boutros, ‘vice president corporated communication’ di Emirates Airline, in rappresentanza del presidente, lo H.H. Shaikh Ahmed Bin Saeed Al Maktoum smentì le voci che volevano Emirates interessata ad acquisire una quota societaria del Milan. “Siamo una compagnia aerea – ha detto – e lasciamo il calcio ai professionisti del calcio“. Da parte sua Adriano Galliani confermò che «non si è mai parlato dell’acquisizione dello stadio Meazza dalla Emirates. Anche perchè – spiegò – loro sono interessati solo ad uno stadio nuovo per potergli dare il loro nome mentre San Siro, per i tifosi del calcio rimarrà sempre San Siro tant’è vero che non è mai del tutto passato neanche il nome di un grandissimo come Giuseppe Meazza. Bisognerebbe quindi prima costruire uno stadio nuovo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *