Napoli – Capri in 15 minuti: il gommone Soffio ci prova!

Giovanni Di Meglio e Cristiano Segnini del team HPT - Soffio Fast RibIl 28 giugno nelle acque del Golfo di Napoli si terrà il primo “Long Distance Offshore World Record”, ovvero “Napoli – Capri in un soffio”. Il pluripremiato Team Soffio Fast Rib, composto dai piloti del Circolo Canottieri Napoli, Cristiano Segnini e Giovanni Di Meglio, a bordo di un gommone Soffio 31 Karbon, tenterà di stabilire un nuovo record “one shot”: percorrere le 15,40 miglia nautiche che separano Napoli da Capri nel minor tempo possibile. I drivers alla guida del gommone della scuderia HPR, stimano che il tempo di navigazione sarà inferiore a 15 minuti. Impresa non impossibile considerando la bravura e l’esperienza dei due piloti partenopei e le caratteristiche tecniche del battello pneumatico che, motorizzato con due motori Suzuki 300 HP seriali, viaggerà alla eccezionale velocità media di 65 miglia orarie.

La partenza è fissata alle ore 6 del mattino di sabato nelle acque del Molosiglio antistanti il Circolo Canottieri, base operativa/logistica dell’evento. La veloce imbarcazione dovrebbe raggiungere Punta Carena a Capri in circa 15 minuti, sempre che naturalmente, le condizioni meteorologiche lo permettano. L’idea del record di velocità nelle acque del Golfo di Napoli, nasce da una pratica molto diffusa tra i diportisti napoletani che, nei week end, sono soliti dar vita ad una “gara” sulla tratta Napoli – Capri in cui l’ultimo arrivato paga il caffè in piazzetta. Francesco Musti e Angelo Segnini hanno voluto dare una consacrazione sportiva a tale “tradizione” “ al fine di creare, come dichiarato da Musti “ un format che possa ripetersi ogni anno e che possa essere di richiamo internazionale” visto che sia la FIM (Federazione Italiana Motonautica) che la UIM (Union Internationale Motonautique) riconoscono il record di velocità.

Sebbene giovane, il Team Soffio Fast Rib ha già fatto parlare di sé. Nel suo primo anno di attività ha partecipato con successo alla “Greece Race Cup” trionfando sia nella sprint race che nell’endurance, mentre lo scorso giugno in Puglia è riuscito ad imporsi come primo della categoria e secondo nella classifica assoluta sia nella Gallipoli – Leuca che nella Leuca – Gallipoli. Inoltre, in occasione della recente tappa del mondiale di Offshore XCat a Napoli, il gommone Soffio è stato utilizzato come gommone rescue dei Bergamo Scuba Angels.

Tra i media partner dell’evento anche DubaiBlog.

 

Napoli - Capri in 15 minuti: il gommone Soffio ci prova!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *