Pagamenti online, record tra i residenti degli Emirati Arabi Uniti

I pagamenti online sono diventati una prassi comune tra i residenti degli Emirati Arabi Uniti. Infatti più di un terzo, il 34 per cento, fanno acquisti online da uno a cinque volte alla settimana, con un 5 per cento che fa acquisti più di cinque volte a settimana, secondo un sondaggio sui comportamenti d’acquisto condotto da Network International.

L’uso più frequente dei pagamenti online è per le rimesse verso i propri paesi d’origine, con il 15 per cento, seguito dal 14 per cento per effettuare il pagamento delle utenze e il 12 per cento per fare acquisti di alto valore come proprietà o automobili. Il 10 per cento degli intervistati ha dichiarato di utilizzare i servizi on-line per pagare le tasse scolastiche dei bambini.  Mentre la maggior parte dei residenti preferiscono utilizzare contanti o carte di debito per fare acquisti in-store per elementi quali generi alimentari, abbigliamento e articoli per la casa, il 15 per cento degli intervistati poi ha dichiarato che è andato online per acquistare oggetti elettronici come televisori o smartphone. Uno su dieci dei residenti degli Emirati Arabi Uniti dicono di acquistare fast food o take away in movimento utilizzando un dispositivo mobile.  La possibilità di pagare con un solo clic (50 per cento), le misure di sicurezza robuste (46 per cento) e il vantaggio di acquistare in movimento (39 per cento) sono stati i primi tre motivi citati per fare acquisti online. I risultati del sondaggio rivelano che gli espatriati asiatici sono gli utenti più assidui per pagamenti on-line, con il 35 per cento che lo utilizza tra uno e cinque volte la settimana , seguiti dagli emiratini a 32 per cento, espatriati arabi al 31 per cento e espatriati occidentali al 30 per cento.

Bhairav Trivedi, Chief Executive Officer di Network International, ha dichiarato: “L’adozione dello shopping on-line tra i residenti degli Emirati Arabi Uniti è un passo nella giusta direzione. Come lo studio rivela, i clienti sono sempre più alla ricerca di forme comode e sicure come alternative di pagamento. Questo è particolarmente rilevante negli Emirati Arabi Uniti, paese che ha assunto un impegno verso la tecnologia per creare sempre più smart cities. 

L’indagine copre un campione di 1.020 residenti UAE, sia cittadini che stranieri che vivono negli Emirati Arabi Uniti in tutti i sette gli Emirati. I risultati forniscono grandi intuizioni sul comportamento di spesa dei residenti degli Emirati Arabi Uniti, soprattutto per quanto riguarda le modalità di pagamento.

residenti emirati arabi uniti pagamenti online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *