QUANDO è stata citata la PRIMA VOLTA la parola DUBAI?

Tutti conoscono Dubai.
Alcuni conoscono l’etimologia della parola Dubai.
Ma quanti sanno quando è stata menzionata per la prima volta la parola Dubai in un libro stampato?

Ebbene la risposta si trova nel libro “Viaggio nelle Indie Orientali” di Gasparo Balbi. I libri hanno sempre una magia speciale. Ma questo libro in particolare, custodito nel Museo Crossroads of Civilitazion nasconde un vero e proprio tesoro.

Balbi commerciante di perle, gioielliere, autore veneziano, che al termine del XVI secolo intraprese un viaggio di 10 anni, fino al Giappone. La collezione e il museo di Ahmed Al Mansoori non si trovano nelle comuni guide turistiche. Ma il Museo Crossroads of Civilisations di Dubai offre l’opportunità di scoprire tanti tesori della ricca storia del Medio Oriente. Uno dei pezzi più interessanti, soprattutto per noi Italiani, è una prima edizione del libro del viaggiatore veneziano. Il viaggiatore visitò la maggior parte delle isole del Golfo Persico e raggiunse il Giappone.

L’itinerario del viaggio prese inizio ad Aleppo nel dicembre del 1579. Da lì, il Balbi andò a Baghdad, a Bassora, poi via nave ad Hormuz. Nel 1580 si trovò ormai in India e da lì si recò nel regno del Pegu, nell’odierno Myanmar. Nel 1586 prese la via del ritorno, passando di nuovo dall’India, dalla Persia e da Baghdad.

Il Viaggio del Balbi fu edito per la prima volta in italiano nel 1590 a Venezia. In seguito il testo fu tradotto e divulgato anche in latino, in tedesco, in olandese e, parzialmente, in inglese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *