Reebok Spartan Race 2015: Dubai si prepara

Spartan Race Dubai allenamentoLa Spartan Race è in arrivo a Dubai. Sei pronto per la sfida? L’evento si svolge Venerdì 20 febbraio a Jebel Ali Racecourse, Al Barsha, Emirati Arabi Uniti. Il giorno della gara, il primo gruppo di contendenti inizierà alle 7:00 am ed altri a seguire ogni 15 minuti. È una delle corse piú dure ad ostacoli per i concorrenti, la Dubai Sprint prevede piú di 5 km di corsa e piú 20 tipi di ostacoli diversi che metterà a dura prova la forza e l’animo dei concorrenti. Gli ostacoli saranno sempre differenti fra di loro come pareti scivolose, trincee di filo spinato, pozze di fango e zone sabbiose.

Dal momento che gli ostacoli per la gara a Dubai spingeranno ai limiti i partecipanti nel testare capacità fisiche e mentali, molti degli atleti sono in fase di rigorosa preparazione. Non a caso l’organizzazione prevede sempre allenamenti gratuiti che si svolgono di solito in tutte le cittá dove la gara viene effettuata. Per la gara di Dubai, si stanno organizzando allenamenti gratuiti ogni Venerdí della settimana allo Skydive Palm fino ad una settimana prima della gara: per registrarsi basta andare su questa pagina web, lasciare i propri dati e indicare le sessioni di allenamento a cui si vuole partecipare. Si ha in regalo anche una t-shirt di allenamento e la possibilità di imparare gli esercizi corretti da coaches ufficiali della Spartan Race. Sicuramente é molto utile allenarsi bene e insieme ad altri atleti per imparare ad affrontare gli ostacoli piú duri. Inoltre l’organizzazione ha creato per l’occasione anche uno stand al Dubai Mall dove si puó provare il Burpee Challenge: il Burpee é un esercizio nato negli Stati Uniti e inizialmente utlizzato dall’esercito americano per testare le reclute durante la Seconda guerra mondiale. L’esercizio prevede che la persona parta in piedi, poi va verso terra facendo un piegamento sulle braccia, poi immediatamente un salto in posizione di squat. È un esercizio molto dispendioso e usato anche in alcuni programmi di allenamento in tutto il mondo [CrossFit]. Venerdí scorso allo stand del Dubai Mall c’era anche Eva Clark, ex addestratrice militare, vive negli Emirati da 3 anni ed è detentrice del record del mondo di burpee.

Per la Spartan Race si richiedono capacità fisiche, mentali e atletiche. L’esperienza offre una scarica di adrenalina autentica tuttavia questa gara non è solo un test fisico importante ma è anche un evento sociale divertente. Si può correre da soli, o con un team, tutti i partecipanti se vogliono, possono effettuare donazioni verso numerose associazioni e enti che partecipano all’evento. Quindi non é solo una brutale corsa per sfidare i propri limiti e quelli degli amici ma per alcuni puó rappresentare anche un momento di riflessione e di aiuto nel supportare enti di beneficenza e le loro cause. In sostanza, si tratta di un’opportunità per tutti gli sportivi di sentirsi meglio con se stessi, con il fisico e con la mente. Tutte le informazioni relative alla Spartan Race saranno sempre disponibili su DubaiBlog, che è diventato ufficialmente un media partner digitale dell’evento.

Se si vuole partecipare alla prossima Dubai UAE Sprint Spartan Race, in programma il 20 febbraio prossimo, i concorrenti che si devono ancora registrare, possono farlo sul sito ufficiale della gara di Dubai. Il prezzo è AED500.00. Il costo include una medaglia, una t-shirt e un cappellino, poi acqua, banana e una barretta energetica.Reebok-Spartan-Race-Dubai-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *