Resort a Dubai: apre il Four Seasons, un’oasi del lusso

Resort a Dubai: apre il Four Season, un'oasi del lussoIl Four Seasons Resort Dubai at Jumeirah Beach, primo resort del noto gruppo alberghiero negli Emirati Arabi, è quasi pronto ad accogliere i suoi primi ospiti. L’apertura del nuovo Resort deluxe nella prestigiosa zona residenziale di Jumeirah, a pochi minuti dal vivace centro di Dubai, è prevista per il prossimo 1 dicembre. Pensato per accogliere famiglie e uomini d’affare, il Resort dallo stile contemporaneo e sofisticato, costruito lungo il più grande tratto di spiaggia naturale di Dubai, si caratterizza per la cura dei dettagli, ideati e realizzati dagli interior design dello studio BAMO di San Francisco: il tocco arabo si unisce all’architettura mediterranea e la cupola ottagonale rifinita in foglie oro, è già diventata l’emblema del Resort.

Il Four Seasons Resort Dubai at Jumeirah Beach offre 237 camere e suite, comprese due suite presidenziali da 510 mq e una Royal suite da 600 mq con una spa privata, palestra e un ampio soggiorno con pianoforte, poste fronte mare lungo l’estremità settentrionale della pittoresca Jumeirah Beach Road e, a breve “una villa indipendente molto speciale, immersa nei giardini del Resort e destinata a diventare la rivale delle migliori sistemazioni del Medio Oriente, se non del mondo”, come ha annunciato Simon Casson, Regional Vice President e General Manager.

Non mancano le piscine, per la precisione due all’aperto (l’Active Pool e la Quiet Pool) ed una coperta, e un’intera area dedicata agli sport acquatici. Il complesso comprende anche un centro benessere (10 sale per i trattamenti, piscina con acqua termale, juice bar, aree relax, salone di bellezza) con tanto di Royal Spa Suite con bagno turco e sauna privata, e un attrezzatissimo fitness centre aperto 24 ore su 24. Tra i servizi offerti dal Resort anche le Day Villas, super cabanas dotate di terrazzo privato, mini bar, televisore ultrapiatto e un’area interna con aria condizionata, per trascorre un’intera giornata tra coccole e relax.

Notevole l’offerta culinaria. Il Resort, propone infatti cinque ristoranti gestiti direttamente: il Suq, progettato come un mercato con cucine a vista; il Sea Fu sulla spiaggia; il Shai Salon per spuntini leggeri; l’Hendricks Bar, club tradizionale con la cigar room; il Mercury Lounge sulla terrazza con vista mozzafiato. Arricchiscono l’offerta altri cinque locali indipendenti, tra cui il Provocateur Night Club, che ospita DJ di fama internazionale.

Presente anche un’area dedicata agli eventi (circa 1200 mq), progettata per trasformarsi e adattarsi ad ogni esigenza, dai meeting ai matrimoni sulla spiaggia o alle serate danzanti, grazie alla nuova Dana Ballroom in grado di ospitare fino a 360 persone.

Resort a Dubai: apre il Four Seasons, un’oasi del lusso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *