Sciare in un centro commerciale? A Dubai si può..

Durante il soggiorno estivo a Dubai, il mio compagno di viaggio mi propone di andare a sciare. La prima reazione è stata di incredulità;  quest’anno si parlava di sole, stabilimenti balneari e relax!

Infatti i 40 ° della temperatura media di Dubai, potrebbero far venire in mente tutto ciò che ricorda mare e lusso, come le note isole a forma di palma.

Sky Dubai - sciare a Dubai

Tutto mi sarei aspettata, tranne di trovarmi di fronte allo Ski Dubai Resort: un complesso sciistico al coperto che si estende per 22.500 metri quadrati.

Situato all’interno del “Mall of the Emirates”, sulla Sheikh Zayed Roadtra, a pochi passi dal  Kempinski Hotel, si eleva il mega impianto dotato di 5 piste da sci, a vari livelli di difficoltà, per una lunghezza di 400 metri.

Sky Dubai Ice Scuplture - sciare a Dubai

L’impatto è forte, qui fa freddo, siamo ad una temperatura sotto zero!

Sgrano gli occhi, siamo nel deserto, avevo portato la crema solare, i costumi, ma a quanto pare non serve molto altro. La struttura prevede il noleggio di tutta l’attrezzatura e l’abbigliamento necessario (scarponi, calzini, sci, attacchi, tuta); devo acquistare solo guanti e cappellino e quindi… evviva si fa un giro nello shopping center Snow Pro!

Il prezzo complessivo è di 180 dirham, circa quaranta euro, per due ore, comprensivo di noleggio attrezzatura e skipass per la seggiovia. Beh alla fine abbiamo speso un pochino in più perché abbiamo fatto sosta in una delle baite interne il St Moritz Café, dove mi sono concessa una fantastica cioccolata calda svizzera; poi ne ho approfittato per regalarmi un’ora di lezione di sci con l’istruttore.

Insomma a conti fatti è stata un’economica digressione in montagna… senza aver dovuto prendere alcun aereo.

Durante la lezione, mi sono sentita a mio agio; sembrava tutto più semplice, anche sciare e ne approfitto per chiedere al mio istruttore qualche informazione sulla struttura, sono troppo curiosa.

Sky Dubai Mascotte Dubai Shopping Festival - sciare a Dubai

Nello Ski Dubai creano la neve con i cannoni, come facciamo anche noi negli impianti sciistici normali. Attraverso dei tubi, l’acqua viene veicolata nei cannoni; poi durante la notte, quando la temperatura raggiunge gli 8 gradi sotto zero, la neve viene sparata. Le pareti e il soffitto sono attraversate da tubi, non visibili a noi clienti. Il contenuto dei tubi consente di mantenere la temperatura della neve a meno 16 gradi. Il risultato è una neve bella compatta. La parte che si scioglie infatti viene sostituita con la “nuova nevicata” notturna; per non sprecare nulla, quella sciolta, viene riciclata per alimentare l’impianto di area condizionata della struttura.

Solo in questo momento alzando lo sguardo noto che il cielo dello Ski Dubai è finto! Hanno utilizzato dei pannelli azzurri per riprodurre il più possibile un contesto naturale.

 

Dopo aver sciato avrei avuto voglia di pattinare sul ghiaccio; dallo ski indoor ormai potrei aspettarmi anche questo e pare che non sia l’unica a pensarla così.

Stanno progettando una struttura di quasi un milione e mezzo di metri quadrati: lo  Snowdome. Lì ci sarà anche la pista da pattinaggio e chissà cos’altro ancora!

Ritemprata da questa piacevole sciata, adesso tocca al mare e cedo il posto agli amanti dello sci pomeridiano o… notturno! Si perché lo Ski Dubai chiude a mezzanotte.

2 thoughts on “Sciare in un centro commerciale? A Dubai si può..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *