Maradona diventa ambasciatore dello sport e recluta persone per giocare a calcio a Dubai

Il contratto di arruolamento Maradona come ambasciatore dello sport è stato firmato dall’icona di calcio e il segretario generale del Dubai Sports Consiglio, Ahmad al Sherif, con l’obiettivo di sfruttare l’argentino l’esperienza nello sviluppo di calcio nell’emirato e con l’ex allenatore partecipare convegni nazionali e internazionali.

Al Sherif ha detto che Maradona ha “grande talento” e può “motivare la nuova generazione di atleti a brillare e raggiungere una maggiore successo.”

“Maradona risultati hanno ispirato il mondo. Siamo certi che attraverso il suo lavoro come ambasciatore dello sport che possa ispirare la nuova generazione di giocatori per arrivare a un livello più alto atletico,” Al Sherif ha sottolineato.

L’argentino nel 2011 ha firmato un contratto di 34 milioni dollari di coach Al Wasl per due stagioni, ma, alla fine della prima stagione, è stato licenziato dopo che la squadra ottavo posto nel campionato a 12 squadre.

Il vice presidente del consiglio di amministrazione del club, Mohammed Bin Dojan, ha detto che nel momento in cui la decisione di fuoco Maradona è stata presa dopo un lungo studio e dopo aver concluso che migliori allenatori erano disponibili per l’organizzazione.

Read more

Maradona e Mallika Sherawat al Karama (Dubai) per l’inaugurazione di una gioielleria

Al Karama, o semplicemente Karama (in arabo: الكرامة‎ – letteralmente significa “dignità”), è un quartiere popolare-residenziale di Dubai, vicino il Dubai Creek e parte della città vecchia di Dubai. Il Karama è caratterizzato da tantissimi negozi di varia dimensione (da negozietti di souvenir piccolissimi, a grandi megastore di elettronica) dove si può trovare di tutto: dalle ultime novità, ai falsi.

L’attrice Mallika Sherawat era nel quartiere con il fuoriclasse argentino Diego Armando Maradona, allenatore dalla prossima stagione dell’Al-Wasl Football team come special guest per l’inaugurazione di un nuovo punto vendita della catena di gioiellerie Chemmanur International Jewellers. All’inaugurazione era presente lo stesso Boby Chemmanur, Chairman, della Chemmanur International Jewellers.

Read more