Un aereo Emirates di fiori al Dubai Miracle Garden

Un aereo in piena fioritura. Un’altra pazzia o genialità di Dubai. È stata costruita la più grande struttura floreale del mondo al Dubai Miracle Garden. Una creazione da Guinness World Record. In collaborazione con la compagnia aerea Emirates, si é costruito un vero e proprio Airbus Emirates A-380, a grandezza naturale coperto da più di 500 mila fiori freschi e piante fresche. Infatti, quando l’aereo sarà in piena fioritura saranno presenti oltre 5 milioni di fiori e con un peso che supererà le 100 tonnellate. “L’A380 Emirates è un aereo estremamente popolare per i passeggeri di tutto il mondo, e ci auguriamo che attraverso i nostri sforzi di collaborazione con il Dubai Miracle Garden riusciremo ad ispirare e deliziare i visitatori con questa installazione di rara bellezza. I metodi di costruzione e d’impianto di questo aereo sono in armonia con un sistema di eco-efficienza” ha detto Boutros Boutros, Divisional Senior Vice President, Corporate Communications di Emirates.

Ecco un po’ di numeri nel dettaglio di questa impresa da record:

  • I fiori e le piante sono state coltivate e raccolte in modo sostenibile nel corso di un periodo di quattro mesi a Dubai nello stesso vivaio che ospita la struttura
  • L’aereo è realizzato con sette tipi di fiori, tra cui Petunia, Coleus, Marigold, Viola, Gerani e Gaillardia
  • Oltre 200 giardinieri hanno lavorato per 10 ore al giorno per 180 giorni per costruire questo capolavoro
  • L’installazione a grandezza naturale è lunga oltre 72.93 metri. La fusoliera si trova 10.82 metri da terra e la coda a 24.21 metri
  • La struttura del velivolo include tutte le reali caratteristiche chiave di design che catturano l’essenza della progettazione dell’aeromobile originale.
  • È stata creata una struttura di 7.460 metri quadrati e 30 tonnellate di peso per contenere l’installazione che occupa circa il 10% della superficie totale del Dubai Miracle Garden che é il più grande giardino floreale del mondo.

Abdel Naser Rahhal, co-fondatore e creatore del Dubai Miracle Garden ribadisce: “Avere un Emirates A380 è un grande risultato per Dubai Miracle Garden e siamo orgogliosi di avere la più grande installazione floreale al mondo. Questa struttura artistica è il risultato di innumerevoli ore di brainstorming, progettazione e strategia per delineare tutti i dettagli insieme tenendo conto sempre della volontà comune di creare qualcosa di eco-sostenibile come nella filosofia del nostro giardino’.

Infatti l’approccio del Dubai Miracle Garden é rivolto a pratiche di orticoltura e del paesaggio sostenibili: crescere e trasportare fiori e piante con un’impronta di carbonio minimo, organizzazione di pratiche di piantagioni verticali per minimizzare il consumo di acqua, con semi ibridi di alta qualità con una particolare varietà di terreno, permettendo una corretta aerazione e ritenzione idrica.

La struttura A380 Emirates è stata costruita con materiali riciclati ed i fiori e le piante sono irrigate attraverso un sistema di acqua a goccia appositamente progettato per la struttura per consentirle di rimanere idratata e rigogliosa per tutta la stagione. 

L’installazione A380 Emirates é visibile al pubblico dal 27 novembre da una speciale piattaforma a due livelli nel centro del Dubai Miracle Garden.Un aereo Emirates di fiori al Dubai Miracle Garden

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *