Visto turistico Dubai: nuove norme, ora é possibile prolungarlo

Cambiano le regole a Dubai per il visto turistico. Ora dopo i 90 giorni, si potrà rinnovare.

L’estensione dei visti per i visitatori  aiuterà chi cerca lavoro ad avere più tempo a disposizione. In precedenza, le persone in vacanza o che avevano un visto turistico dovevano lasciare gli Emirati Arabi Uniti dopo la scadenza del loro visto di visita di tre mesi e quindi richiederne uno nuovo per tornare negli Emirati Arabi.

La nuova riforma prevede un’estensione del visto di 30 giorni per due volte (totale massimo di 60 giorni) senza dover lasciare il paese.

“Il nuovo sistema consente ora alle persone che hanno un visto turistico di prolungare la loro permanenza negli Emirati Arabi Uniti per 30 giorni, per due volte, dopo la scadenza dei permessi di ingresso”, ha dichiarato HE Saeed Rakan Al Rashidi, direttore generale degli Affari esteri e porti presso l’autorità federale.

L’estensione comporta una tariffa di Dh 600 per ciascuno dei 30 giorni aggiuntivi. “La visita e il visto turistico possono essere prorogati solo due volte per 30 giorni, successivamente la persona deve lasciare il paese o verrà sanzionato”, ha detto HE Al Rashidi.

Ci sarà quindi più tempo per cercare lavoro, soggiornare nella capitale emiratina e fare dei contatti utili. passaporto-visa-jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *