Week end con delitto a Dubai… un evento di team building organizzato dalla TeamWorking in collaborazione con DubaiBlog

L’affascinante gioco di ruolo “Invito a cena con delitto” inventato negli anni ’20 da Agata Christie, rivisto in chiave moderna ed ambientato nella città più lussosa del mondo: Dubai.

Si tratta del più classico gioco di ruolo. Ideato negli anni ‘20 da Agatha Christie e tuttora in scena all’Old Swan Hotel di Londra dove la scrittrice stessa lo conduceva, è un gioco ricco di emozioni e di colpi di scena che si srotoleranno sotto gli occhi degli ospiti ignari, i veri protagonisti “noir”. Ogni ospite diventa il personaggio al quale assomiglia, anche solo per un tratto somatico o per una luce particolare nello sguardo, e si porta in scena, guidati dall’abile mente di una regista esplosiva, uno dei tanti romanzi poco conosciuti di Agatha Christie. Ognuno col suo ruolo, si parte alla ricerca della verità lungo percorsi che prevedono anche puntatine in paese e interrogatori al vero farmacista, al postino o al gioielliere. Il colpevole si scoprirà solo alla fine del gioco, quando la tensione, abilmente provocata dalla regista, avrà raggiunto il suo apice.

weekend_delitto_dubai_teamworking_teambuilding_dubai

Questa versione del gioco, promossa dalla TeamWorking in collaborazione con DubaiBlog, è ambientata proprio a Dubai: in una delle location più lussuose al mondo. Divisi in squadre investigative, gli ospiti devono investigare, trovare gli indizi, interrogare i sospetti, risolvere infine il “caso”. Colpi di scena, delitti, telefonate inattese, indizi reali, sopralluoghi in zone della città.
Una full immersion di un week end nel “giallo”, a cui fanno seguito alcuni giorni di totale relax o sport o ancora di formazione outdoor, nel caso in cui il fine non sia solo di carattere incentive, ma anche formativo.

Focalizzati su uno specifico obiettivo da raggiungere, come in altre attività di teambuilding, i partecipanti devono sperimentare la loro capacità di osservazione e analisi del dettaglio, organizzarsi per la suddivisione di ruoli e compiti, monitorare i tempi, gestire il processo di comunicazione e gli eventuali conflitti interni alla squadra, negoziare e utilizzare tutte le risorse disponibili per affrontare al meglio le diverse situazioni proposte. Un’esperienza divertente e coinvolgente che suggerisce utili spunti formativi. In paesaggi isolati e immersi nel verde, sperduti in un casale in aperta campagna piuttosto che in prestigiose residenze e castelli in riva al lago, si vive un vero e proprio thriller in “giallo”. Tra i partecipanti, infatti, si nascondono singolari personaggi interpretati da attori e un assassino da scovare. Divisi in squadre si devono raccogliere, fotografare indizi, interrogare i sospetti oppure, ad esempio, fare ricerche nel bosco di notte, dotati solo di torce e del proprio coraggio. Si nascondono le prove di uno strano e misterioso delitto apparentemente inspiegabile… Per due giorni si è protagonisti di un intricato mistero da risolvere insieme alla propria squadra investigativa: in un susseguirsi di eventi a sorpresa e colpi di scena, si deve decidere quale pista seguire raccogliendo indizi, interrogando i sospetti e analizzando tutti gli elementi che si ritengono utili per riuscire a districare l’intricata matassa del giallo. Nell’affascinante cornice di un antico insediamento si vive una straordinaria avventura in prima persona, mettendo alla prova le proprie doti investigative, l’intuito e il coraggio.

Per maggiori informazioni sugli eventi contattare direttamente la TeamWorking.

L’evento può essere personalizzato per tutte le esigenze e adeguato a diverse fasce di budget.

Per favorire le interazioni con persone del luogo, è richiesta una conoscenza intermedia della lingua inglese.

2 thoughts on “Week end con delitto a Dubai… un evento di team building organizzato dalla TeamWorking in collaborazione con DubaiBlog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *