YouTube a Dubai: crescita e potenzialità negli Emirati Arabi

YouTube a Dubai é ormai un fenomeno globale. Google ha visto l’enorme potenziale negli Emirati Arabi e sta creando a Dubai uno spazio, un luogo in cui i nuovi creativi possono apprendere nuove competenze, in contatto con altri professionisti e creare nuovi fantastici contenuti.

YouTube ha scelto di aprire il suo decimo spazio a Dubai il prossimo anno a testimonianza della crescita di YouTube negli Emirati Arabi Uniti e stati MENA, dove ci sono già più di 50 canali con più di un milione di abbonati.

YouTube lancia uno spazio incubatore a Dubai Studio City nella prima metà del prossimo anno. L’impianto supporterà i migliori creatori di YouTube della regione con libero accesso agli studi, attrezzature e formazione“YouTube è estremamente popolare sia tra il pubblico che tra i creatori. Si tratta di un interessante mercato per noi. Mi aspetto di vedere un sacco di innovazione lì, proprio a causa delle dimensioni del pubblico e delle opportunità che ci sono” dice Matt Brittin, presidente Google per le imprese.

YouTube – di proprietà di Google – è diventata una delle piattaforme di intrattenimento più popolari della regione, con due ore di video di YouTube caricati ogni minuto.

YouTube è in piena espansione negli Emirati e stati MENA. Dai dati é seconda solo agli Stati Uniti in termini di tempo totale trascorso a guardare video, è in crescita del 60 per cento anno su anno, secondo YouTube. Gli stati di Medio Oriente e Nord Africa hanno uno dei più alti tassi di penetrazione di smartphone e internet in tutto il mondo e sempre più persone stanno guardando i video sui loro telefoni. La visione di YouTube sul cellulare è cresciuta del 90 per cento lo scorso anno.

La piattaforma è in crescita anche con gli inserzionisti nella regione. Secondo YouTube, i primi 20 marchi nella regione MENA per pubblicità, hanno aumentato la loro spesa media per inserzionista del 65 per cento anno su anno. Si sta capitalizzando tutto questo successo aumentando il contenuto locale in lingua originale. Avere contenuti più locali crea nuove ed interessanti opportunità di pubblicità digitale, offrendo non solo nuovi spazi media, ma nuovi modi di collaborare con i creatori di contenuti. “La regione MENA ha una delle più vivaci comunità di YouTube di tutto il mondo”, dice Diana Baddar, il capo delle partnership di YouTube MENA. “C’è un sacco di entusiasmo intorno a YouTube perché i creatori di talento stanno producendo contenuti per un pubblico appassionato. È una grande opportunità per le imprese. Sempre più autori stanno collaborando con marchi famosi”.

C’è una passione rabbiosa qui per creare il proprio canale. Dubai, decima città dopo Los Angeles, Londra, Tokyo, Berlino, San Paolo, Mumbai, Toronto, New York e Parigi ad avere uno spazio YouTube.

Lo spazio sarà aperto a tutti coloro con almeno 1.000 iscritti. Per girare produzioni in sede è richiesto un minimo di 10.000 abbonati. Mentre YouTube paga circa US $ 400 ogni 1 milione di visualizzazioni, i canali possono anche guadagnare da sponsorizzazioni e varie offerte.

Si può guadagnare attraverso offerte pubblicitarie o di marca e si può anche valutare l’efficacia della spesa pubblicitaria molto più facilmente che nei media tradizionali. YouTube offre ai marchi una piattaforma video potente ed é altamente efficace nel migliorare le metriche chiave come la consapevolezza, il richiamo e la considerazione. Inoltre consente agli inserzionisti di raggiungere mercati geografici specifici in stati dove la pubblicità tradizionale ha ormai difficoltà di penetrazione.

La flessibilità della piattaforma consente ai marchi di pubblicizzare in modo tradizionale, mettendo i loro video classici sulla piattaforma o brevi annunci ma permette anche la possibilità di essere più fantasiosi collaborando con aziende che creano contenuti digitali. YouTube consente anche per i marchi di connettersi con i consumatori in un modo molto personale ed intimo.

Si sta procedendo sempre di più verso i video blogging che saranno la più grande area di sviluppo on-line. Stiamo assistendo ad un grande spostamento verso i video da parte dei clienti e la comunità di influencers.youtube dubai apertura mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *