Il vincitore della Dubai World Cup 2013 è Animal Kingdom

Il vincitore della Dubai World Cup 2013 è Animal Kingdom

Il vincitore della Dubai World Cup 2013– la gara di equitazione più ricca del mondo con un montepremi di  US$27,250 milioni trale nove gare nine races – tenutasi il 30 marzo è Animal Kingdom.

Animal Kingdom – vincitore del Kentucky Derby – ha vinto il prestigioso titolo di Dubai e vinto $10 milioni di dollari alla Dubai World Cup 2013.

Animal Kingdom con il numero 12, ha vinto su Royal Delta, che si scommetteva essere il vincitore del Derby, e aveva il numero di gara 8.Un altro favorito era Hunter’s Light con il numero 4, poi ai nastri di partenza c’erano African Story, Capponi, Kassiano, Meandre, Monterosso – purtroppo ritiratosi -, Planteur, Red Cadeux, Side Glance e Treasure Beach.

Il fantino irlandese St Nicholas Abbey ha portato alla vittoria la star Gentildonna durante l’ottava gara, la Dubai Sheema Classic (2,410m), sponsorizzata da Longines e con un premio di 5 milioni di dollari.

Silvestre De Sousa ha invece regalato a Godolphin la sua seconda vittoria nella settimana gara la Dubai Duty Free. 

Al via tra i fantini partecpanti, per l’Italia c’era Mirco Demuro che ha corso in una delle corse ‘più povere’: un milione di dollari… Grande assente Lanfranco Dettori, squalificato per doping.

La Dubai World Cup è stata creata dallo Sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktum nel 1996 e attira ogni anno migliaia di appassionati, aristocrazia e il gotha dell’ippica mondiale.
Essa non è solo una gara di equitazione, ma un vero e proprio evento mondano, uno dei più importanti di Dubai, dove la sfida non è solo tra i cavalli: si susseguono infatti sfilate, concorsi e per tutto il giorno il bordo pista si trasforma in una vera e propria passerella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *