Halal o Haram? Il cibo consentito per i musulmani

halal-islamic-food-cibo-consentito-dalla-reigione-islamica-haram
Come già detto anche in altri articoli, i precetti del Corano e della Sunnah, impattano fortemente in tutti gli aspetti quotidiani della vita dei musulmani: mangiare, lavarsi, comportarsi in pubblico ed in privato, e così via.
Pertanto anche le decisioni di acquisto dei consumatori sono condizionate da ciò che è lecito o no secondo la religione.
La carne di maiale è vietata anche nella Bibbia e questo dovrebbe dirla lunga sulle ragioni per le quali il consumo di questo animale sia vietato.
Corano, sura 5:4 “Vi sono vietati gli animali morti, il sangue, la carne di maiale…”
Halāl (حلال, Halāl, halaal) è la parola araba che significa “lecito” e che si riferisce principalmente al cibo preparato in modo accettabile per la legge islamica. In arabo la parola intende tutto ciò che è permesso secondo l’Islam, in contrasto a ciò che è Harâm, proibito. Il concetto include dunque il comportamento, il modo di parlare, l’abbigliamento, la condotta, non solo le norme in materia di alimentazione.

Read more