L’arte contemporanea italiana a Dubai: “Italian Soul”

arte-contemporanea-italiana-dubai-italian soulL’arte contemporanea italiana arriva a Dubai. Lo fa in grande stile e prolunga la sua permanenza. La curatrice, Gina Affinito, infatti in una nota ha dichiarato che la mostra Italian Soul è stata prolungata fino al 26 dicembre, (in un primo momento la chiusura della rassegna era fissata al 20 dicembre), in accordo e con grande piacere del “Don Alfonso Restaurant” a Dubai che ha concesso i suoi spazi interni per consentire alle opere ed agli artisti di avere una visibilità maggiore nel periodo delle festività Natalizie, in un contesto di grande prestigio. La mostra partirá, quindi, il 12 dicembre 2014, quaranta gli artisti italiani porteranno a Dubai il più profondo dell’anima italiana nella cornice del Don Alfonso Restaurant (a Shangri-La Hotel), organizzata dalla curatrice d’arte Gina Affinito, con il sostegno del Consolato italiano a Dubai e l’Ufficio Commercio e Industria italiana negli Emirati Arabi Uniti: “La mostra – spiega Gina Affinito –  è stata fondata sul desiderio di far trasmettere le arti visive italiane negli Emirati Arabi Uniti, paese con grandi potenzialità. Il progetto è stato accolto con grande disponibilitá e sostenuto anche dalle istituzioni locali” Ad ogni opera presentata sarà affiancata, oltre alla sinossi, anche un estratto di un passo o di una poesia in lingua italiana e inglese.

La manifestazione rientra nel programma dell’“Italian Festival Weeks” calendario di spettacoli curati dalla Camera di Commercio Italiana. La curatrice resterà in sede a Dubai lungo tutta la durata dell’esposizione per incontri e curatela della mostra. Sarà inoltre stampato un catalogo che racchiuderà gli artisti in esposizione, i partner, gli sponsor. La traduzione nella lingua araba è affidata a Magid Rais. Tra i vari artisti che arricchiranno la mostra delle loro opere troviamo anche Paola Zannoni che in un’intervista recente ai nostri microfoni ha dichiarato: “Sono orgogliosa, commossa e grata nei confronti della dott.ssa Gina Affinito, per avermi proposto di partecipare alla mostra di pittura “Italian Soul”. Mi ha fatto piacere questa proposta in quanto ho avuto l’opportunità e la fortuna di visitare nel 2011 la città di Dubai, in occasione di uno dei concorsi a cui ho preso parte in terra emiratina. Avevo sentito parlare di questo luogo come di un angolo di terra magica, da favola, e non mi sarei mai aspettata di poter apprezzare di persona tale città. Poter creare un dipinto di “dorata” realtà che mi ricordi l’esperienza vissuta, mi ha dato immensa gioia; il soggetto di tale dipinto è il Burj Al Arab, lo straordinario super hotel a forma di vela, costruito su un’isola artificiale, che in maniera preponderante mi è balzato in mente dovendo pensare a un simbolo di Dubai”.

“ITALIAN SOUL”
Art Curator Gina Affinito
Critico Rosaria Pannico
Partner della Rassegna DubaiBlog
Location Don Alfonso Restaurant Shangri–La Hotel Dubai
Vernissage 12 Dicembre 2014 h 19.00- Chiusura rassegna 26 dicembre 2014

 

 

 

One thought on “L’arte contemporanea italiana a Dubai: “Italian Soul”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *