Dubai Summer Surprises 2013

Dubai Summer Surprises 2013 - ModeshIl caldo negli Emirati Arabi inizia a farsi sentire, ma il flusso turistico in città continua a essere importante, soprattutto grazie al sempre fitto calendario di eventi che anima i giorni e le notti emiratine.

A breve si aprirà il Dubai Summer Surprises 2013, versione estiva del Dubai Shopping Festival e che dal 1998 anima l’estate di questa incredibile città. Il Dubai Shopping Festival è una delle più importanti feste dello shopping del mondo che si tiene ogni anno in gennaio, che attrae milioni di persone provenienti da tutto il mondo, spinte da sconti e altre possibilità commerciali, l’intrattenimento e le stravaganti proposte culturali del periodo. Il Dubai Summer Surprise ne è la versione estiva, voluta dai governanti di Dubai per mantenere alta la spinta turistica anche in un periodo di bassa stagione per i voli verso Dubai.

Quest’anno il Dubai Summer Surprise si tiene dal 7 giugno al 9 luglio, arrivando a sovrapporsi per alcuni giorni con il ramadan, il mese islamico dedicato al digiuno.

L’intrattenimento e l’animazione (spettacoli, karaoke, percorsi avventura, programmi televisivi) al Dubai Mall, al Mall of the Emirates, al nuovo Mirdif e negli centri commerciali della città, permettono ai più giovani di godersi al massimo la permanenza in queste strutture in compagnia dei loro personaggi più amati, e con Modesh, mascotte del Dubai Summer Surprise e ai grandi di approfittare dello shopping  a buon prezzo. Nei centri commerciali che partecipano all’iniziativa saranno organizzati eventi e spettacoli dedicati allo shopping e al divertimento e rivolti alle famiglie e ai più piccoli: esempio di manifestazioni delle scorse edizioni “La settimana della moda per i bambini” (Kids’ Fashion Week), lo show di cartoni animati “Storie di SpongeBob”, il “Junior chef dell’anno in Medio Oriente” (Middle East Junior Chef of the Year) e tanti altri.

Oltre a sconti in migliaia di punti vendita e a offerte per spa, hotel e altre attrazioni a prezzo anch’esso scontato, chi si dedica allo shopping avrà anche l’opportunità di vincere spettacolari premi grazie agli acquisti effettuati.

La parola-chiave è sempre la stessa: stravaganza! L’anno scorso c’era la possibilità di gustare un vero pranzo natalizio al Yalumba, presso il Méridien Dubai. Ogni venerdì (equivalente della nostra domenica e quindi giornata dedicata al brunch e/o gita domenicale) qui il menu comprendeva tacchino al forno, pudding natalizio, mince pies (torta salata con carne macinata), e musiche di Natale per completare l’atmosfera.

Trovandosi nella capitale della nuova architettura ci sono anche tante altre cose da vedere, approfittando di essere lì, come ad esempio la Dubai Fountain, la fontana da guinnes dei primati situata proprio all’esterno del Dubai Mall, il più grande centro commerciale del Medio Oriente, con i suoi 1200 negozi. O salire al 124° piano del Burj Khalifa, edificio di 828 metri (attualmente l’edificio più alto al mondo) situato sempre all’interno del distretto del Dubai Mall.

Situato all’interno del “Mall of the Emirates” (secondo solo al Dubai Mall per grandezza), sulla Sheikh Zayed Road, a pochi passi dal  Kempinski Hotel, si eleva il mega impianto dotato di 5 piste da sci, a vari livelli di difficoltà, per una lunghezza di 400 metri. La struttura prevede il noleggio di tutta l’attrezzatura e l’abbigliamento necessario (scarponi, calzini, sci, attacchi, tuta). E dopo aver sciato… una cioccolata calda al Café St. Moritz proprio fuori lo Ski Dubai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *